Water con funzione bidet: come si usa e tutti i vantaggi

Il water bidet è uno dei sanitari più in voga negli ultimi anni in Italia. In realtà è un accessorio da bagno già consolidato e di uso comune soprattutto all’estero, soprattutto in Oriente.
È un prodotto versatile, utilissimo nelle nostre case e non solo nelle location pubbliche ed è oggi disponibile in svariati design e dimensioni, realizzato da moltissimi brand di spicco dell’arredo bagno. Ma quali sono i vantaggi del water bidet, come si usa, vale davvero la pena acquistarlo per le nostre dimore? Scopriamo qui tutti i pro grazie alle dritte degli esperti e ai feedback di chi lo ha già provato.

Water bidet, com’è fatto

Il water bidet è un sanitario che svolge la funzione di due, cioè è un vaso WC che in più ha una funzione lavante automatica, o quasi. Il design è il medesimo del water e anche l’installazione è pressoché la stessa dei comuni sanitari, inoltre esistono varianti sospese e filo-muro decisamente innovative e moderne. Ciò che lo contraddistingue dai modelli classici è la presenza di un doccino integrato che si aziona con telecomando o digitando un apposito pulsante e che eroga acqua, o acqua saponata, al fine di fungere pure da bidet.

In commercio si trovano water bidet più o meno sofisticati e performanti, ma tutti si rivelano efficaci e utili sia in casa, specie se si ha poco spazio per più sanitari, sia nei luoghi pubblici. E il prezzo? Il water con bidet ha un costo non molto diverso dai classici vasi WC, tutto dipende dal marchio, dal materiale costruttivo e dalle funzioni lavanti e da eventuali accessori e funzioni aggiuntive. Si trovano poi anche doccette lavanti che si possono agganciare al tradizionale WC ed hanno un prezzo più che accessibile.

Water bidet come si usa

Una delle prime domande che ci si pone davanti a questo sanitario innovativo è: il water bidet come si usa? Ovviamente ogni modello ha le sue particolarità, le sue funzioni e i suoi strumenti per accensione e comando, ma in generale il funzionamento è molto semplice. Basterà azionare il telecomando e la funzione lavante, oppure digitare un apposito pulsante posto sul lato del sedile del WC. I modelli più avanzati di water con bidet offrono diverse intensità del getto, alcune sono regolate per evitare sprechi idrici e dopo un tot di secondi si spengono da soli. Altri WC con bidet hanno anche un getto saponato, intermittente e in generale risultano funzionali quanto il classico bidet.

Tutti i vantaggi del water bidet secondo gli esperti e i fruitori

Quali sono i vantaggi del water bidet? Ce ne sono veramente tanti e variegati, identificati sia dai costruttori, rivenditori e dai progettisti, sia verificati dai fruitori.
Per esempio, il water bidet:

  • è la soluzione ideale per chi ha poco spazio, funge da sanitario 2 in 1;
  • è performante e i modelli più avanzati non hanno nulla da invidiare al classico bidet;
  • ha un design moderno e/o più tradizionale;
  • è disponibile nelle versioni sospese e filo-muro, le salva-spazio e contemporanee per eccellenza;
  • è disponibile anche in versione a terra, la più classica e spesso considerata pure rétro;
  • ha un prezzo accessibile;
  • è altamente igienico;
  • permette un reale risparmio idrico e di conseguenza di denaro;
  • non richiede grandi manutenzioni, anzi.

Il water bidet è sicuramente uno strumento scelto dai progettisti soprattutto per i bagni dalle metrature ridotte. È raro venga installato in toilette domestiche che possono accogliere entrambi i classici vaso WC e bidet, ma se il cliente lo desidera chiaramente si può optare per questa soluzione. E il design? Oggi in commercio si trovano water con bidet un po’ di tutti gli stili e facili da abbinare agli altri sanitari come lavabo, doccia, vasca, ecc.

Altre letture consigliate:

Vuoi chiedere consigli? Unisciti al nostro gruppo Facebook e seguici su Pinterest ed unisciti al nostro canale Telegram per condividere foto, chiedere consigli o semplicemente fare 4 chiacchiere in compagnia!