in

Ho usato l’aceto al posto dell’ammorbidente: ecco cos’è successo

Hai mai provato ad utilizzare l’aceto al posto dell’ammorbidente? Io ho sentito spesso parlare di questo metodo di lavaggio dei panni ed ho voluto sperimentarlo: ecco com’è andata.

Utilizzare l’aceto al posto dell’ammorbidente: funziona?

Fra donne spesso ci si scambiano consigli e metodi alternativi per svolgere i lavoretti domestici, bucato compreso. Molte volte ho sentito parlare di persone che utilizzano l’aceto al posto dell’abituale ammorbidente ed ho voluto fare una prova perchè, come frequentemente accade, i rimedi naturali non sempre funzionano come dicono.

Lavando il bucato con l’aceto puzza? Si rovina la lavatrice con l’aceto? Usando l’aceto al posto dell’ammorbidente, i panni restano morbidi? Si rovinano? Probabilmente anche tu ti starai ponendo queste domande, che sono passate per la mente anche a noi!

Aceto come ammorbidente: com’è andata?

E così ieri sera (la lavatrice è meglio farla dopo le 19:00 per spendere meno) abbiamo avviato il nostro ciclo di lavaggio per lavare un piumone ed una coperta che utilizzo che stare al calduccio sul divano. Abbiamo inserito nell’apposita vaschetta il nostro abituale detersivo per lavatrice e, al posto dell’ammorbidente, abbiamo aggiunto una quantità di aceto pari a metà dosaggio della vaschetta.

Probios Aceto di Vino Bianco - 500 ml

1 new from € 2,48
amazon.it
2,48
Free shipping
10,17
Free shipping

Ponti Aceto Bianco Limone, T6 - 6 Bottiglie

1 new from € 10,50
amazon.it
10,50
Free shipping
Last updated on 10 dicembre 2017 06:50

Quindi non ne abbiamo messo poche gocce, ma abbiamo utilizzato più o meno la stessa quantità che versiamo abitualmente con il nostro ammorbidente concentrato.

Qual è stato il risultato del lavaggio con l’aceto in sostituzione dell’ammorbidente? Non ci crederete ma sia il piumone che la coperta ne sono usciti perfetti, pulitissimi e morbidissimi! L’odore di aceto era veramente minimo (solo sapendo di averlo messo riesci a sentirlo) ed abbiamo deciso di continuare ad utilizzare questo metodo, almeno per un pò di tempo!

Una bottiglia di aceto infatti, confrontata con una di ammorbidente delle grandi marche, costa quasi la metà. Ricordo inoltre che l’aceto è un ottimo anticalcare naturale quindi perfetto per ridurre la durezza dell’acqua della lavatrice ed ottimo per eliminare e ridurre la formazione del calcare nel nostro elettrodomestico.

L’esperimento ci è piaciuto: provateci anche voi, e se avete altri consigli simili condivideteli con i nostri lettori lasciando un commento a questo articolo!

Prova a leggere anche: Perchè il bucato puzza?

What do you think?

-1 points
Upvote Downvote

Total votes: 1

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 1

Downvotes percentage: 100.000000%

2 Commenti

Che ne pensi? Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 oggetti utili per il tuo bucato (non ne potrai farne a meno!)

14 idee per realizzare una lavanderia in casa