in ,

Tutti gli usi del bicarbonato

Il bicarbonato di sodio è molto conosciuto per l’utilizzo che se ne fa nei casi di cattiva digestione. In questo caso non scioglierlo in acqua perché potrebbe provocare aerofagia. Molto meglio scioglierlo in succo di limone o d’arancia, ottenendo il citrato di sodio, principio attivo della citrosodina.

Il bicarbonato ha però molti altri utilizzi.

Può essere utilizzato per pulire e sbiancare i denti strofinandolo con lo spazzolino sulla dentatura. Questa pratica non va effettuata tutti i giorni perchè i denti potrebbero graffiarsi.

In caso di raffreddore, per decongestionare le vie respiratorie, risulta molto utile effettuare suffimigi con acqua in cui si è sciolta questa sostanza. Posta in una bacinella, respirando i vapori per dieci minuti si hanno grandi miglioramenti.

Riesce inoltre ad alleviare i sintomi dell’alitosi. Sciacquandosi la bocca con acqua e bicarbonato si eliminano tutti i cattivi sapori in bocca.

Il bicarbonato è poco costoso rispetto alle sue grandi proprietà. Si può anche fare il bagno col bicarbonato per alleviare rossori, rendere la pelle morbida e sana.

Inoltre può essere usato per preparare una pasta efoliante, uno scrub per la pelle secca di gomiti e talloni.

Basta mescolare tre parti di bicarbonato con una parte di acqua, ottenendo una pasta da strofinare sulla pelle ottima per eliminare la pelle morta.

Leggi anche: Perchè usare il bicarbonato in lavatrice

Si presta molto bene anche come disinfettante per frutta e verdura, per togliere impurità, cere e altri componenti. E’ ideale per il prelavaggio di pentole e stoviglie, per lucidare il lavello.

Ha talmente tante proprietà che elencarle tutte risulta difficoltoso. Addirittura potete usare il bicarbonato per neutralizzare gli odori nel frigorifero, nel secchio dell’immondizia cospargendolo nel fondo prima di porre il sacchetto di plastica.

Le sue proprietà sono molto importanti anche in cucina, dove potete utilizzarlo per eliminare il sapore selvatico della selvaggina.

Un cucchiaino nell’acqua di cottura del cavolfiore, evita che la puzza si sparga per casa.

Ideale per facilitare la lievitazione, per rendere leggermente frizzanti le bevande.

In casa potete usarlo per detergere tutte le superfici lavabili e anche per lucidare l’argenteria.

È un deodorante efficace per armadi e posacenere, potete utilizzarlo addirittura per rinfrescare il pelo del cane o deodorare la lettiera del gatto.

Per un approfondimento su questo alleato dai mille usi vi rimando alla guida all’uso del bicarbonato della Solvay.

Scopri anche tutte le proprietà e utilizzi del borace: non potrai più farne a meno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come togliere la resina dai vestiti

Bollitore elettrico: idee furbe per usarlo in casa!