Tagliaerba: differenze tra i vari modelli in commercio

La pulizia e la gestione di un terreno, come un giardino domestico o uno spazio verde più ampio, può essere abbastanza impegnativa. È chiaro che tenere l’erba ben rasata richieda una dedizione e un lavoro piuttosto costanti. In soccorso arrivano certamente tutti quegli strumenti che agevolano i lavori di manutenzione. Tra tutti, i tagliaerba, detti anche rasa erba, come il tagliaerba Oleo-Mac, facilitano parecchio questo lavoro.

Tagliaerba: modelli e tipologie per ogni specifica esigenza

Per scegliere il tagliaerba più adatto ad una specifica esigenza, è necessario valutare diversi aspetti essenziali. Prima tra tutti, va considerata l’estensione del prato da trattare. Gestire un terreno erboso piccolo non equivale al tagliare l’erba da campi molto ampi. Secondo fattore da considerare è la caratteristica del terreno stesso, e quindi se si tratta di un campo omogeneo o meno.

Ecco le tipologie di tagliaerba disponibili:

  • tagliaerba elettrico
  • tagliaerba a batteria 
  • tagliaerba manuale
  • tagliaerba con motore a scoppio
  • robot tagliaerba
  • trattorino tagliaerba.

Tagliaerba elettrico

Il tagliaerba elettrico è alimentato da corrente elettrica, dunque dotato di un cavo per l’alimentazione. Questo modello di tagliaerba è perfetto se bisogna operare su un terreno di medie dimensioni. Rispetto ai tagliaerba a benzina, rispettano di più l’ambiente e sono meno rumorosi. Uno dei lati negativi del tagliaerba elettrico è che, proprio perché alimentato da energia elettrica, consente poca libertà di movimento rispetto ad altri modelli.

Tagliaerba a batteria

Il tagliaerba a batteria è una soluzione pratica, di facile utilizzo e non particolarmente rumorosa. A differenza del modello precedente, garantisce maggiore libertà di movimento poiché privo di cavo di alimentazione. Uno degli aspetti negativi, invece, è legato proprio al fatto che il suo utilizzo dipende da una batteria e quindi, una volta scarica sarà inutilizzabile fino alla successiva ricarica. Questo problema può essere ovviato attraverso una batteria di riserva grazie alla quale è possibile evitare delle lunghe interruzioni.

Per quanto riguarda il motore si consiglia di optare per quelli un po’ più potenti così da avere un taglio più efficace anche su terreni piuttosto ampi.

Tagliaerba manuale

Il tagliaerba manuale, altrimenti detto elicoidale, è uno dei primi modelli di tagliaerba esistenti in commercio. È una tipologia di tagliaerba piuttosto maneggevole ed economica. La scelta ideale per la manutenzione di prati e terreni non molto estesi. Essendo manuale, tra tutti è il modello più ecologico, il meno rumoroso e il più pratico da trasportare e maneggiare. I modelli più diffusi di tagliaerba manuale sono quelli provvisti di lame rotanti.

Tagliaerba a scoppio

tagliaerba a scoppio sono ideali per superfici o giardini di grandi dimensioni (da un minimo 250 mq ad oltre 700 mq) poiché garantisce grande libertà sia di movimento che di tempo di utilizzo.

I modelli con funzione mulching hanno la capacità di triturare e ridurre in piccoli pezzi l’erba che viene raccolta, la quale, in tal modo, diventa concime per il terreno stesso. I tagliaerba a scoppio sono dei modelli abbastanza potenti, più professionali, e un po’ più costosi proprio per le loro ottime qualità.

Robot tagliaerba

Il robot tagliaerba o tagliaerba automatico, alimentato a batteria, può lavorare su terreni di media grandezza senza un operatore, in modo del tutto autonomo grazie a dei sensori di movimento. I modelli di ultima generazione sono provvisti di sistema antifurto e timer per impostare gli orari di lavoro. Nonostante siano comodi e versatili, non sono capaci di rasare l’erba superiore ai 10 cm di altezza, quindi vanno usati con più frequenza.

Trattorino tagliaerba

Il trattorino tagliaerba motorizzato (motore alimentato a benzina) può essere utilizzato su grandi spazi verdi, ampi giardini o terreni. Tra tutti, è il modello di tagliaerba più piccolo e più leggero. Il trattorino tagliaerba è dotato di sedile e sterzo per essere guidato durante la rasatura del prato. I modelli più costosi hanno la funzione di mulching.

Altre letture consigliate:

Vuoi chiedere consigli? Unisciti al nostro gruppo Facebook e seguici su Pinterest ed unisciti al nostro canale Telegram per condividere foto, chiedere consigli o semplicemente fare 4 chiacchiere in compagnia!