in

Servizi di piatti: come scegliere quelli giusti

Scegliere un servizio di piatti può apparire banale, ma non è così semplice come potrebbe sembrare. Perché tutto sia davvero perfetto, sia in una cena tra amici che per un pranzo importante, anche il set di piatti deve sapersi adattare perfettamente ad ogni situazione.

Come scegliere il servizio di piatti
Come scegliere il servizio di piatti

Quali elementi considerare nella scelta del servizio di piatti?

Tra servizi di piatti in ceramica o porcellana bianca e set di piatti colorati, piatti quadrati dal profumo orientale e servizi di piatti moderni, la scelta è davvero molto ampia e non sempre può risultare facile decidere. Sicuramente anche i gusti personali giocano un ruolo fondamentale (si può preferire servizi di piatti dalle linee classiche oppure set dai tratti più moderni).

Vi sono tuttavia alcuni elementi che dovranno necessariamente essere tenuti in considerazione nella scelta del miglior servizio di piatti. Le variabili a cui prestare attenzione sono sostanzialmente tre:

  • utilizzo
  • materiali
  • design

Come utilizzerai il servizio di piatti?

Hai bisogno di un set di piatti da utilizzare ogni giorno oppure te ne serve uno per le occasioni speciali?

Per le stoviglie di uso quotidiano le domande che dovrai porti riguardano la praticità. Sono abbastanza resistenti? Posso inserirli in lavastoviglie senza difficoltà? Si possono usare anche nel forno a microonde? Riuscirò a trovarne altri uguali nel caso in cui uno o più pezzi dovessero danneggiarsi? Si tratta del servito di piatti che utilizzerai sulla tavola tutti i giorni, per cui queste domande di natura pratica sono importanti.

L’utilizzo giornaliero infatti porterà inevitabilmente alla rottura o “sbiccatura” di qualche piatto: poter sostituire facilmente i piatti rotti o rovinati ti eviterà di dover cambiare presto tutto il set.

Nella scelta del servizio da utilizzare solo in occasioni speciali invece i punti cardine saranno legati alla raffinatezza ed all’eleganza delle forme. Per un pranzo importante poter sfoggiare sulla tavola un set di piatti che sia al contempo elemento d’arredo è sicuramente un must a cui nessuno saprebbe resistere.

Quali materiali per il set di piatti?

Questo fattore è in parte legato all’utilizzo che faremo del nostro set di piatti. Se per le stoviglie da utilizzare ogni giorno è bene prediligere la ceramica, in quanto materiale resistente e decisamente più economico, per le occasioni importanti non dovremmo mai farci mancare un servizio di piatti in porcellana.

Quest’ultimo si presenta molto più raffinato, ha un costo leggermente più elevato e non offre la resistenza di un servizio di piatti in ceramica, ma riesce a donare alla tavola un design davvero esclusivo.

Ottime soluzioni arrivano poi dai set piatti in vetro opale temperato, ideali per tutti coloro che magari desiderano avere un solo servito ideale per ogni occasione che offra anche un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Design: forme e colori per il miglior servizio di piatti

Colori, dimensioni e forme giocano un ruolo fondamentale nella scelta del miglior servizio di piatti. Sicuramente la varietà di modelli presenti sul mercato consente ad ognuno di noi di personalizzare la propria tavola con oggetti dal fascino unico.

Se il servizio di piatti classico predilige ceramica o porcellana bianca, linee sobrie e forme tradizionali, per il set piatti moderno si apre un universo di stili e colori. Per portare in tavola l’allegria, magari in occasione di una cena tra amici, via libera quindi a piatti colorati.

Per quanto riguarda le forme invece, si va dal classico piatto rotondo a quello quadrato, passando attraverso set di piatti dalle linee davvero insolite, che uniscono alle forme inconsuete tutto il fascino di fantasie uniche che sicuramente non passeranno inosservate sulla vostra tavola.