Scopa elettrica migliore: come scegliere il modello giusto

Rimuovere perfettamente e in poco tempo la polvere dai pavimenti è sicuramente il desiderio di ognuno di noi, ed è per questo che spesso ci chiediamo quale sia la scopa elettrica migliore.

Scopa elettrica migliore: come scegliere le migliori

In commercio ce ne sono davvero tantissimi modelli, con caratteristiche diverse e individuare quella più adatta alle nostre esigenze potrebbe non essere così facile. Proprio così, perché non esiste una scopa elettrica migliore di un’altra, ma modelli buoni che per le loro caratteristiche possono essere più idonei di altri alle nostre necessità. Vediamo allora quali possono essere i criteri che ci aiuteranno a stabilire quale è la nostra scopa elettrica ideale, quella buona per noi. Come dovrebbe essere la migliore scopa elettrica?

Scopa elettrica con filo o senza filo

Per scegliere una buona scopa elettrica la prima distinzione che ci troviamo a fare riguarda il sistema di alimentazione. In commercio ci sono scope elettriche con il filo che durante l’utilizzo devono rimanere attaccate alla corrente e altre che, grazie alla batteria ricaricabile, possono essere utilizzate anche in punti lontani dalla presa elettrica. Sicuramente una scopa elettrica senza filo permette di avere una maggiore libertà di movimento, e in genere è anche più leggera della cugina con il filo, ma potrebbe presentare delle limitazioni quando ci troviamo a dover pulire superfici molto ampie.

Prima di poter essere utilizzata una scopa elettrica senza fili deve rimanere attaccata alla corrente (per un tempo che va dalle due alle venti ore, a seconda del modello) e, una volta ricaricata, permette di aspirare per 20/90 minuti. Cosa accade se si sceglie una scopa elettrica senza filo con un’autonomia molto bassa? Il rischio che si corre è quello di ritrovarsi a programmare più sessioni di lavoro per riuscire a pulire il pavimento di tutta la casa.

Pensiamo poi all’esigenza di coloro che hanno cani, bambini piccoli o persone che soffrono di allergie agli acari, e che possono avere l’esigenza di passare la scopa elettrica più volte al giorno: queste rischierebbero di trovarsi nella necessità di aspirare e scoprire che l’apparecchio necessita invece di essere ricaricato. Ma allora la scopa elettrica senza fili è controindicata? No, a patto di scegliere un modello che permetta di ricaricarla in non più di 5 ore e assicurino un’autonomia di almeno 35 minuti. Con queste caratteristiche una scopa elettrica senza fili potrà essere l’apparecchio ideale per una casa non troppo grande, magari disposta su più piani. L’apparecchio infatti, essendo più leggero di quello tradizionale, può essere trasportato con facilità.

La scopa elettrica con filo è sicuramente quella che non riserva sorprese: sarà sufficiente collegarla alla presa e sarà immediatamente pronta da utilizzare. Gli svantaggi? La presenza del filo e la necessità di avere sempre nelle vicinanze una presa di corrente. Nel caso si abbia necessità di pulire superfici su più piani potrebbe risultare più pesante e ingombrante da trasportare. I vantaggi? Rispetto alla scopa elettrica senza fili ha generalmente un costo d0’acquisto più basso e permette di pulire ininterrottamente senza doversi preoccupare di rimetterla in carica.

La scopa elettrica migliore, in questo caso, dipenderà dalle tue esigenze: con filo o senza filo, sarà comunque un buon prodotto.

Scopa elettrica: meglio con il sacco o con serbatoio

La presenza o meno del filo non è certo il solo elemento da valutare bene prima dell’acquisto. In commercio si trovano infatti anche scope elettriche con il sacco o con serbatoio (senza sacco). Dal punto di vista del costo possiamo dire che in genere le scope elettriche con sacco costano meno delle cugine con serbatoio, anche se poi c’è da considerare la spesa per l’acquisto dei sacchetti per aspirapolvere. Il contenitore per la polvere pulibile (quello dove va a depositarsi lo sporco) dovrà essere vuotato abbastanza spesso, perché è decisamente meno capiente del sacco. Al tempo stesso però ci permetterà di contribuire nel nostro piccolo alla salvaguardia dell’ambiente. Non avremo da smaltire anche il sacco nel quale è finita la polvere del pavimento.

Scopa elettrica ad acqua, ciclonica, multiciclonica… come scegliere?

Una volta deciso se acquistare una scopa elettrica con o senza sacco siamo quasi pronte a decidere quale modello potrebbe aiutarci al meglio nelle faccende domestiche. Se la nostra attenzione è stata catturata dalle scope elettriche senza sacco c’è solo un’ultima scelta che dobbiamo fare e riguarda il loro funzionamento. Questi modelli possono infatti essere ad acqua, ciclonici o multiciclonici. Che significa?

La scopa elettrica ad acqua senza sacco si presenta con il liquido all’interno del serbatoio, che raccoglie e imprigiona lo sporco rimettendo nell’ambiente aria perfettamente pulita e libera di piccole particelle. Hai in casa qualcuno che soffre di allergie? La scopa elettrica ad acqua sarà quella perfetta per te! In generale sono indicate a chiunque voglia potersi garantire un’ottima qualità dell’aria oppure desideri un apparecchio versatile che sappia offrire un aiuto anche nell’aspirazione dei liquidi. Fai però attenzione al momento dell’acquisto perché questi apparecchi possono prevedere dei filtri lavabili oppure la necessità di provvedere periodicamente alla loro sostituzione.

La scopa elettrica ciclonica non prevede la presenza del sacco: aspira lo sporco e, con un movimento a vortice, lo divide dall’aria. Lo sporco viene raccolto nel serbatoio mentre l’aria resa priva di polveri e batteri viene reimmessa nell’ambiente pulita. Questo modello prevede la presenza di un solo ciclone e riesce a eliminare il 75% di polvere dall’aria. Vuoi un prodotto ancor più performante ed efficace? La scopa elettrica multiciclonica, con più cicloni, ti permetterà di trattare l’aria ripulendola del 95% della polvere!

Le migliori scope elettriche

Ora che abbiamo visto quali sono le caratteristiche fondamentali a cui è bene fare attenzione nella scelta, vediamo alcuni modelli che potrebbero soddisfare ogni tua esigenza. Per questa selezione ci siamo basati sulle recensioni, che ti consigliamo di leggere per aiutarti nella scelta del prodotto migliore, prima di comprare la migliore scopa elettrica.

Scopra elettrica Hoover Freedom FD22G 011

Aspirapolvere portatile, senza filo e senza sacco, tecnologia ciclonica e batteria con autonomia fino a 25 minuti: la scopa elettrica Hoover Freedom FD22G 011 ha tutte le carte in regola per garantire una pratica e veloce pulizia delle superfici anche in spazi lontani dalle prese elettriche. Apprezzata per la sua grande praticità può essere facilmente trasportata da una stanza all’altra e si trasforma anche in un comodo aspirabriciole.

Un’ampia disponibilità di accessori rende questa scopa elettrica cordless veramente adatta a ogni spazio. Basta un semplice tocco per impostare l’aspirazione continua senza dover tenere costantemente premuto il tasto di accensione.

Hoover H-FREE 100 HF122GPT Scopa Elettrica Ricaricabile senza Fili, Tecnologia Ciclonica senza Sacco, con Spazzola per Peli Animali, Potente, Batteria da 22V, Autonomia 40 Min, Rosso

199,99
164,14
 disponibile
11 new from 147,37€
146 used from 99,56€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 28 Giugno 2022 11:48

Scopa elettrica Rowenta RH6921 X-PERT

Quando parliamo di apparecchi per la pulizia e la gestione della casa, il celebre marchio tedesco sembra saper interpretare al meglio le aspettative di ogni casalinga. Con questa scopa elettrica senza fili e senza sacco, capace di aspirare ininterrottamente per ben 45 minuti permette di raggiungere qualsiasi angolo della casa. Rowenta RH6921 X-PERT non è solo un aspirapolvere cordless, ma all’occorrenza sa trasformarsi in aspirabriciole, pulisci tappeti e moquette, e regalare così un pulito veloce a 360°.

Rowenta RH6921 X-PERT 3.60 Aspirapolvere Senza Fili Potente, Scopa Elettrica Senza Fili Ricaricabile e Leggera, Aspirapolvere Senza Sacco, Autonomia 45 Min, Luci LED

205,99
117,99
 disponibile
22 new from 117,99€
49 used from 91,53€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 28 Giugno 2022 11:48

Scopa elettrica Candy CVIVA 15 011

Capace di svolgere egregiamente il suo compito questa scopa elettrica Made in Italy offre tutta l’efficacia della tecnologia ciclonica, in un oggetto leggero e maneggevole. Candy CVIVA 15 011 permette di avere anche un’esclusiva funzione turbo per una pulizia ancor più profonda. Lo sporco raccolto va tutto nel serbatoio senza sacco, mentre il sistema ciclonico e il filtro pre-motore consentono di ridurre la minimo la manutenzione. La batteria permette di avere un’autonomia di 35 minuti. Se durante le pulizie devi allontanarti, puoi lasciare questa scopa elettrica ricaricabile dove vuoi, perché stà in piedi da sola.

Candy CVIVA15 011 Scopa Elettrica senza Fili e senza Sacco, Tecnologia Ciclonica, Luce a LED, Autonomia 35 Min, con Funzione Turbo, Batteria 22V, Bianco

139,90
109,90
 disponibile
27 used from 82,87€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 28 Giugno 2022 11:48

Scopa elettrica Oneday HM260

Dedicato a coloro che vogliono una scopa elettrica dalle eccellenti prestazioni, Oneday HM260 è l’aspirapolvere ciclonico con filo perfetto. Grazie al cavo di 10 metri e al tubo di prolunga regolabile arriva ovunque, donando una pulizia profonda su pavimenti e tappeti. La struttura leggera e la base piatta permettono a questo aspirapolvere portatile di essere utilizzato anche con una sola mano. Ottimo per rimuovere lo sporco da divani, poltrone, tavoli e automobili ha un’elevato potere pulente grazie al motore da 400W.

Non perdere anche questi consigli:

Vuoi chiedere consigli? Unisciti al nostro gruppo Facebook e seguici su Pinterest ed unisciti al nostro canale Telegram per condividere foto, chiedere consigli o semplicemente fare 4 chiacchiere in compagnia!