in ,

Riprodurre le piante nel giardino

Ecco un’altra idea verde, per abbellire il vostro giardino, all’insegna del risparmio! Quante volte vi è capitato di vedere una bella pianta da un amico, un parente, o per strada, e di prenderne un rametto per riprodurre la pianta nel vostro giardino? Dopo aver visto come realizzare un’aiuola fai da te, ecco che ora scopriamo insieme come risparmiare riproducendo le piante nel giardino.

È necessario avere dei piccoli accorgimenti, per fare in modo che la riproduzione vada a buon fine. Ecco la procedura da seguire per creare una piantina da un piccolo rametto.

Anzitutto, dal rametto che avrete preso, realizzate più pezzi della lunghezza di 10/15 cm l’uno.

Il taglio deve essere verticale, e subito sotto una gemma (il “bocciolo” di un nuovo rametto). È da quella gemma, che si formeranno le radici della vostra nuova piantina!

Eliminate le foglie più basse, lasciando giusto 3/4 foglie sulla parte alta del ramo.

Interrate per qualche cm in un vaso (o aiuola) con un buon terriccio; è importante fornire alla pianta il giusto nutrimento che l’aiuterò nella ripresa.

Annaffiate, e se ne avete la possibilità, coprire il ramo con un foglio di plastica, che aiuterà la pianta a mantenere il giusto grado di umidità.

Posizionate la pianta in un posto luminoso, ma non a diretto contatto con il sole.

Pochi mesi, ed avrete ottenuto una bellimma nuova piantina!

Ricordatevi che è sempre meglio fare un tentativo con più rametti, in quanto non tutti potrebbero dare il risultato sperato! 🙂

Buon giardinaggio a tutti!

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuola fai da te in legno (facile)

Eliminare le lumache dall’orto e giardino