in

Prese elettriche da muro USB: e tutto è in ordine!

Al giorno d’oggi tantissimi dispositivi sono dotati di cavo USB per l’alimentazione, non solo telefonini o tablet, ma anche lampade e altri strumenti elettrici. Se da un lato si rivelano molto comodi, dall’altro corriamo il rischio di trovarci adattatori sparsi un po’ ovunque per la casa e decine di fili che si aggrovigliano in continuazione. Come fare? La soluzione c’è ed è rappresentata dalle prese elettriche a muro con uscita USB!

Prese elettriche a muro USB per tenere tutto in ordine

Le prese elettriche a muro con uscita USB sono l’ideale per evitare di ritrovarsi tutti gli adattatori in disordine. Utilizzando la porta USB potrai facilmente ricaricare cellulari, tablet e altri prodotti tecnologici senza dover usare gli alimentatori originali.

Ovviamente non è necessario sostituire tutte le prese di casa, ti basterà posizionarne un paio nei punti più “strategici” come, ad esempio, accanto al comodino o al letto.

In questa pagina trovi tanti articoli di questo tipo, anche dotate di sistemi di sicurezza a prova di bambino, da ordinare comodamente online in pochi click.

Caricatori con USB: l’alternativa efficace

Se non puoi o non vuoi cambiare le prese a muro e sostituirle con quelle USB, ecco una valida alternativa che ti consentirà comunque di usufruire dei vantaggi di questa tipologia di presa.

Si tratta dei caricatori a ciabatta con diverse uscite, tra cui quelle USB, da posizionare dove preferisci per ricaricare tutti i tuoi dispositivi e quelli dei tuoi ragazzi. Anche in questo caso non dovrai impazzire a cercarli nei negozi, puoi trovarli su Amazon a prezzi contenuti, anche in offerta.

Segui questo link per dare uno sguardo, troverai sicuramente la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Riassumendo, le prese a muro o i caricatori a ciabatta con uscite usb, ti permetteranno di tenere in ordine tutti i tuoi cavi e alimentatori senza creare inutile disordine in casa e senza impazzire per capire quale carica-batterie è associato ad un determinato dispositivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Arredare con i quadri spendendo poco e senza fare buchi al muro

Arredare con i quadri spendendo poco e senza fare buchi al muro

Come scegliere la lavastoviglie