in

Pilea Peperomioides: come coltivarla e prendersene cura

La Pilea Peperomioides, conosciuta anche con il nome di Pianta delle Monete Cinesi, è una pianta da appartamento molto diffusa e apprezzata sia per la sua bellezza che per il fatto che non richiede cure particolari e può dare ottimi risultati anche a chi non ha il pollice verde molto spiccato.

Pubblicità

Oggi vogliamo parlarti di questa succulenta sempreverde che saprà regalarti grandi soddisfazioni, sia che tu decida di collocarla in casa, sia che invece intenda utilizzarla per dare un tocco di colore al terrazzo o al giardino.

Caratteristiche principali della Pilea Peperomioides

A catturare immediatamente lo sguardo sono le foglie della Pilea, caratterizzate da una insolita forma rotonda che ricorda appunto le monete. Originaria delle regioni asiatiche e diffusa oggi in tutto il mondo questa pianta ornamentale appartiene alla famiglia delle Urticaceae. Succulenta sempreverde dal portamento cespuglioso, la Pilea raggiunge i 50/60 cm di altezza.

Le foglie si presentano con la parte superiore verde scuro brillante e la pagina inferiore opaca, con inconfondibili macchie sferiche di colore giallo su tutta la superficie.

La pianta può essere coltivata in vaso, e nei mesi più caldi dell’anno può essere trasferita all’esterno, in giardino o in terrazzo. Quando però le temperature esterne raggiungono i 10°C è indispensabile trasferirla all’interno, ponendola in un luogo luminoso, ma riparato da spifferi e dalla luce diretta del sole. Grazie alle sue dimensioni contenute sarà perfetta per creare un piccolo angolo verde nel salotto anche in presenza di una casa piccola.

Da leggere: Le 5 piante grasse da appartamento con poche cure

Pilea peperomioides come curarla

La Pilea Peperomioides richiede davvero pochissime cure. Nella stagione invernale potrai quasi dimenticarti di bagnarla, poiché resiste davvero bene anche alla siccità prolungata. In generale è consigliabile procedere alle annaffiature solo quando il terriccio è secco già da un paio di giorni.

Quando invece le temperature iniziano ad addolcirsi dovrai ricordarti di mantenere il terreno sempre un po’ umido, senza tuttavia creare ristagni d’acqua, che potrebbero causare il marciume delle radici. Un ottimo sistema per prendersi cura della Pilea in primavera e in estate è quello di nebulizzare le foglie aiutandoti con uno spruzzino e dell’acqua non calcarea, mentre la presenza di pietrisco grossolano sul fondo del sottovaso aiuterà a prevenire i ristagni d’acqua.

PILEA PEPEROMIOIDES 2 PIANTE vaso 14cm, piante vere

24,90  disponibile
Amazon.it
as of 10 Aprile 2021 08:00

Pilea: concimazione, rinvaso e terriccio

La Pilea cresce sana e rigogliosa in qualsiasi tipo di terriccio, meglio se mescolato a un po’ di sabbia per migliorare il drenaggio del terreno. Per ottenere i risultati migliori è consigliabile scegliere un substrato di coltivazione sciolto, ricco di sostanza organica.

Il rinvaso viene fatto a primavera quando la pianta riprende la sua attività vegetativa, utilizzando un vaso di poco più grande del precedente.

La concimarzione della pianta è consigliata una volta al mese, utilizzando un prodotto specifico per piante verdi arricchito con microelementi indispensabili per mantenere il colore verde vivo delle foglie. Una carenza di sostanze nutritive infatti porterà all’ingiallimento fogliare.

Mini - Pilea peperomioides - Chinese money tree - belly button plant in 5.5cm pot

5,99  disponibile
Amazon.it
as of 10 Aprile 2021 08:00

Pilea Peperomioides malattie

La Pilea è una pianta abbastanza resistente e, a parte il marciume delle radici, sono veramente poche le malattie che possono intaccarne la bellezza. Non teme afidi e cocciniglie e il solo pericolo arriva dalla muffa grigia e dalla ruggine che possono intaccare le foglie.

Se noti macchie sospette intervieni con un batuffolo di cotone imbevuto con acqua e sapone neutro, con il quale strofinerai il fogliame. Ricorda di risciacquare bene per eliminare ogni traccia.

PILEA PEPEROMIOIDES IN VASO CERAMICA SOSPESO, pianta vera

34,90  disponibile
Amazon.it
as of 10 Aprile 2021 08:00

Pilea fiori

Se coltivata in maniera corretta la Pilea regalerà in primavera piccoli fiori bianchi, molto simili a quelli della begonia. La fioritura non è molto appariscente e si sviluppa lungo le ramificazioni dei fusti principali.

PILEA PEPEROMIOIDES IN VASO CERAMICA ORO, pianta vera

29,90  disponibile
Amazon.it
as of 10 Aprile 2021 08:00

Pianta delle monete cinesi: curiosità

Quante volte hai sorriso davanti all’ingenuità di Pinocchio disposto a credere all’albero delle monete? Ebbene, il gatto e la volpe non avevano poi tutti i torti: la pianta delle monete esiste veramente e, anche se non ha poteri miracolosi, è capace di conquistare tutti per la sua straordinaria bellezza.

Se stai pensando ad un regalo da fare ad un’amica o da regalarti, la Pilea è sicuramente una pianta che dovresti prendere in considerazione. Nel linguaggio dei fiori è considerata una vera e propria pianta portafortuna, che porta denaro, benessere ed abbondanza a chi la riceve.

Vuoi dare un tocco di classe ad un bel mobile in salotto? Forse non lo sapevi ma la Pilea può essere coltivata anche in idrocoltura: preleva un rametto della pianta e ponilo in un vaso con dell’acqua, in pochi giorni vedrai spuntare le radici e dopo un po’ la piantina inizierà a crescere.

Pilea peperomioides prezzo e dove comprarla

La bellezza e l’eleganza di questa pianta sempreverde hanno sicuramente contribuito alla sua larga diffusione. Oggi è possibile trovare splendidi esemplari da coltivare sia nei negozi specializzati che nei migliori e-commerce. Per un esemplare di Pilea Peperomioides il prezzo è di circa 20/30€.

Non perdere anche questi consigli:

↪ Vuoi chiedere consigli? Unisciti al nostro gruppo Facebook e seguici su Pinterest ed unisciti al nostro canale Telegram per condividere foto, chiedere consigli o semplicemente fare 4 chiacchiere in compagnia!

Pubblicità: