Mangiapannolini: come funzionano ed efficacia

La gestione in modo ottimale della spazzatura è una questione davvero importante e delicata. Riuscire a fare la raccolta differenziata in abitazioni spesso piccole, evitando la propagazione di cattivi odori, germi e batteri è fondamentale per chiunque, ancor più quando la famiglia si allarga ed in casa arriva un bambino. Un pargoletto, fragile e delicato richiede un’attenzione ancora maggiore nella pulizia della casa, per evitare il diffondersi di germi e batteri. Al tempo stesso comporta nuovi rifiuti difficili da gestire. Stiamo parlando dei pannolini che, usa e getta o lavabili, richiedono soluzioni adeguate per evitare il diffondersi di cattivi odori. Per fortuna oggi è possibile trovare appositi Mangiapannolini.

Ma cosa sono, come funzionano e soprattutto funzionano davvero i mangiapannolini? Scopriamolo insieme!

Mangiapannolini
Mangiapannolini: prezzi e funzionamento

Cosa sono i mangia pannolini?

I mangia pannolini sono dei contenitori appositi dove è possibile riporre i pannolini già usati, in attesa di smaltirli definitivamente nel contenitore per la raccolta differenziata (in caso di pannolini usa e getta) oppure di procedere con il lavaggio (pannolini igienizzabili).

Ancora poco conosciuti sul mercato, questi contenitori vengono anche definiti maialini. La loro particolarità consiste nel fatto che riescono ad isolare completamente gli odori. Alcuni modelli possono anche prevedere la possibilità di effettuare nuovi inserimenti senza necessità di porre le mani all’interno del contenitore stesso.

Ovviamente un semplice contenitore non riesce a contenere al suo interno umidità ed odori, in particolar modo quando parliamo di un numero abbastanza cospicuo di pannolini. Se pensiamo che un neonato necessita in genere di 8/10 cambi giornalieri riusciamo a capire bene quale quantitativo di pannolini ci troviamo a gestire. Se poi ipotizziamo il caso di due o più gemelle, o comunque di due bimbi piccoli in casa i quantitativi diventano davvero difficili da gestire e l’utilizzo di un mangiapannolini diventa davvero un aiuto provvidenziale.

Come funziona il mangia pannolini?

Ciò che permette al mangia pannolini di conservare all’interno i cattivi odori è uno speciale rivestimento realizzato con strati di pellicole isolanti. Si parte da maialini con uno strato per arrivare, nei modelli migliori fino a ben cinque strati di rivestimento. Naturalmente con l’aumentare degli strati aumenta anche l’efficienza ed il prezzo.

Un altro fattore che influisce sul prezzo di vendita è dato dalle dimensioni. Se per gestire i pannolini di un bambino è sufficiente un contenitore con una capienza minore, le dimensioni dovranno necessariamente aumentare quando dobbiamo gestire i pannolini di due o più pargoletti.

Oltre al materiale isolante con cui sono rivestiti questi speciali contenitori per pannolini usati c’è un altro elemento importante che li differenzia (e li rende davvero efficaci) dai classici bidoni per i rifiuti.

Meccanismo sigillante: la protezione dai cattivi odori

Ogni volta che inseriamo un pannolino usato all’interno del maialino questo viene catturato e sigillato all’interno di un sacchetto. In questo modo viene isolato da tutti gli altri e gestito all’interno del contenitore con un criterio volto ad evitare lo spreco di spazio disponibile.

I sacchetti utilizzati sono disponibili sotto forma di ricariche per il mangia pannolini e sono indispensabili per il corretto funzionamento del contenitore. Solo con questi sacchetti in plastica infatti i pannolini restano completamente sigillati ed isolati, condizioni fondamentali per impedire il propagarsi di germi e cattivi odori.

Mangia pannolini: funzionano davvero?

Come per ogni nuovo articolo che si affaccia sul mercato, anche i mangia pannolini sono stati inizialmente oggetto di pareri scettici da parte di molti. Tuttavia, dopo averli provati personalmente ed aver verificato la loro efficacia, posso affermare che si tratta davvero di un ottimo sistema per gestire al meglio i rifiuti e che possono davvero dare un beneficio enorme nelle pulizie di casa!

Non sono semplici contenitori per la raccolta dei pannolini usati, ma strumenti davvero efficienti per tenere lontano da casa insetti, moscerini, batteri e cattivi odori!

↪ Vuoi chiedere consigli? Unisciti al nostro gruppo Facebook per condividere foto, chiedere consigli o semplicemente fare 4 chiacchiere in compagnia!