Come togliere la colla dai tessuti

La colla sui tessuti è sicuramente uno dei problemi maggiori e che richiede una soluzione rapida per evitare di dover buttare via il vestito o la tovaglia macchiata. Capita spesso sia a chi si diletta con il fai da te, sia per chi ha bimbi che vanno a scuola, ma anche a chi ha utilizzato la colla per aggiustare un oggetto. Come fare per togliere i residui? Ecco alcuni trucchetti che funzioneranno al 100%!

Come togliere la colla dai tessuti? 3 metodi infallibili!

Prima di vedere come togliere i residui di colla dai tessuti occorre precisare che i metodi che ti sto per illustrare sono ovviamente diversi a seconda del tipo di macchia. La colla vinilica infatti, è meno difficile da rimuovere rispetto a quella a caldo e servono tecniche diverse.

Come togliere la colla dai tessuti

Aceto: una delle soluzioni più naturali ed efficaci per eliminare la colla dai tessuti, soprattutto se incrostata, è quella di inumidirla con l’aceto bianco e lasciare agire per un po’. Quando si sarà ammorbidita, elimina i residui con una spazzola oppure grattando delicatamente con un coltello da burro. Quindi, non dovrai fare altro che lavare il capo in lavatrice per farlo tornare come nuovo!

Alcool e Sapone di Marsiglia: prepara un composto unendo del sapone di Marsiglia a un cucchiaino di alcool e passalo sulla macchia da trattare. Questo metodo si rivela particolarmente efficace sulle macchie di colla vinilica.

Solvente per unghie: in caso di macchie molto tenaci puoi usare del solvente per unghie, anche senza acetone. Presta però molta attenzione perché il prodotto potrebbe rovinare e scolorire il capo da trattare. Assicurati, quindi, di metterlo solo sulla macchia di colla per ammorbidirla. A questo punto potrai raschiare via il residuo e lavare il capo come di consueto.

Errori e “cattive pratiche” da evitare:

Quando si tratta di eliminare le macchie di colla dai tessuti bisogna fare attenzione ad alcuni errori e cattive pratiche molto comuni. La prima tra tutte è quella di precipitarsi a lavare subito il capo, senza trattarlo preventivamente con uno dei metodi che ti ho illustrato sopra.

La conseguenza è che la macchia diventerà più dura e dovrai usare più prodotti (e fatica) per rimuoverla.

L’altro errore molto comune è quello di utilizzare candeggina o altri prodotti che, purtroppo, non agiscono sulla colla e rischiano di rovinare il capo. Infine, non lasciar passare troppo tempo tra la macchia e il trattamento, potresti rischiare di non riuscire più a toglierla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *