Come rimuovere le macchie di yogurt


Capita spesso di ritrovarsi i vestiti o le tovaglie macchiate di yogurt e di non sapere come fare a rimuovere senza lasciare aloni e tracce. Oggi ti svelerò un metodo semplice e facile per dire addio a questo antipatico problema!

Rimuovi così le macchie di yogurt!

Le macchie di yogurt vanno trattate in fretta, per evitare che si secchino e diventino difficili da rimuovere. Se hai inavvertitamente sporcato un vestito o una tovaglia, puoi eliminarla in pochissime mosse senza rovinare il tessuto. Come fare? Ecco un semplice trucchetto!

Questa semplice tecnica si può applicare a qualsiasi tipo di capo in quanto non prevede l’utilizzo di prodotti aggressivi. Infatti, ti serviranno solamente:

  • Acqua fredda
  • Detersivo per bucato

Come procedere?

Come prima cosa, devi trattare la macchia tempestivamente con acqua fredda, versandola direttamente sulla zona e lasciando in ammollo il capo per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario, strofina delicatamente la macchia per un po’ e successivamente risciacqua abbondantemente con acqua (calda o fredda) e detersivo per bucato.

In questo modo la macchia di yogurt andrà via e tu potrai mettere il capo in lavatrice procedendo con l’abituale lavaggio. Una volta asciutto, non vedrai né aloni né tracce e il tuo vestito o la tua tovaglia saranno come nuovi!

Questo metodo è particolarmente efficace su ogni tipo di tessuto e puoi utilizzarlo anche sugli abitini dei tuoi bimbi. Inoltre, va bene sia per le macchie di yogurt bianco, sia per quelle causate da yogurt alla frutta.

In quest’ultimo caso è ancora più importante riuscire ad agire subito per evitare che i colori molto forti (come quelli dei frutti di bosco, ad esempio) possano penetrare al di sotto della superficie, macchiando il capo in profondità.

Quale detersivo scegliere?

Per eliminare le macchie, le nostre nonne usavano molto spesso il Sapone di Marsiglia. Anche io mi sento di consigliarti questo prodotto, particolarmente profumato ed efficace sia con lo yogurt, sia con altri tipi di sporco.

Tienine sempre una tavoletta a portata di mano, ti sarà utile in moltissime occasioni!

In alternativa vanno anche molto bene i tradizionali detersivi per i capi a mano, meglio se liquidi per evitare che la polvere lasci delle tracce. Se devi trattare lana, seta o altri tessuti molto delicati, assicurati che il detergente sia adatto a questo tipo di vestiti.

Potrebbero interessarti anche:
Come rimuovere la macchie di fragola dai vestiti
Come rimuovere residui di colla dalle superfici
Macchie di dentifricio: come rimuoverle dai vestiti
Come togliere le macchie di olio dai tessuti