Come pulire le scarpe scamosciate senza rovinarle (e farle tornare come nuove)

Vuoi sapere come pulire scarpe scamosciate senza rovinarle? Il tessuto delicato delle calzature necessita di cure particolari per mantenersi sempre bello e morbido, ma con qualche accorgimento potrai anche procedere in autonomia e risparmiare così un po’ di soldi.

Se non vuoi rivolgerti a un calzolaio per la pulizia delle scarpe di camoscio, ma vuoi comunque poter indossare calzature perfette, continua a leggere e scopri come fare.

Pulire scarpe scamosciate: guida completa

Per macchiarle basta davvero poco: sia che tu le abbia scelte per una cena e un po’ di cibo cadendo è finito sopra alle tue scarpe, sia che invece un temporale ti abbia colto all’improvviso mentre rientravi a casa bagnando le tue preziose calzature, il risultato sarà una macchia o un alone che dovrai rimuovere per farle tornare belle come nuove. Ma come fare?

Come pulire scarpe scamosciate
Come pulire scarpe scamosciate

Se la pioggia le ha bagnate la miglior cosa che puoi fare è munirti di uno spruzzino e bagnarle uniformemente. In questo modo eviterai che, nei punti colpiti dalla pioggia, possano formarsi antiestetici aloni.

Se invece devi eliminare una macchia lasciata dal cibo o dall’inchiostro puoi provare a spazzolarle per eliminare la polvere e poi applicare sulla zona macchiata un batuffolo di cotone imbevuto di latte e poi strizzato.

Per eliminare macchie di caffè, succo di frutta o thè dalle scarpe scamosciate sostituisci il latte con dell’aceto bianco. Se si tratta di una macchia fresca probabilmente riuscirai a eliminarla senza doverle lavare. Qualora il risultato ottenuto non ti soddisfi però dovrai procedere con il lavaggio.

Calzanetto, Spugna Duble Face, Pulisce E Rinnova Ogni Tipo Di Pelle Scamosciata

9,88  disponibile
5 new from 6,90€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 2 Febbraio 2023 04:08

Rinnovatore del colore per scarpe in pelle scamosciata e nabuk

11,99  disponibile
2 new from 10,99€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 2 Febbraio 2023 04:08

Spray ravvivante Scarpe camoscio Tela e Nabuk Grigio Color Reviver 200 ml

12,00  disponibile
2 new from 11,00€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 2 Febbraio 2023 04:08

Solitamente si sconsiglia di lavare le scarpe scamosciate, ma se proprio è necessario, ecco come fare.

Come lavare le scarpe scamosciate (se non hai alternativa)

Riempi una bacinella abbastanza capiente con dell’acqua tiepida e versaci dentro qualche goccia di shampoo neutro. Immergici le scarpe e spazzolale delicatamente, infine risciacquale e mettile ad asciugare lontano da fonti di calore, con il tacco a terra e la punta leggermente sollevata.

Quando sono completamente asciutte spazzolale e passaci sopra un po’ di camoscina, per ridare brillantezza al colore originale.

Accorgimenti per le scarpe scamosciate: come mantenerle

Quello che rende le tue scarpe scamosciate speciali è probabilmente legato alla loro morbidezza e alla comodità. Una buona manutenzione ti aiuterà a conservare queste preziose caratteristiche nel tempo. Ricorda che pulire scarpe scamosciate ogni volta che le hai usate (e non solo quando si macchiano) è una buona abitudine per mantenerle belle a lungo.

Per farlo ti basterà una spazzola morbida con setole in gomma, che potrai acquistare al supermercato o in uno store al prezzo di pochi euro. Spazzolarle ti permetterà di rimuovere la polvere (il camoscio la attira). Fatto questo ricorda di riporle nella loro scatola o all’interno della scarpiera fino al momento di indossarle nuovamente.

Se hai scelto di riporle nella sua scatola ricorda di conservarle in luogo asciutto per evitare la formazione di macchie causate dall’umidità. Per mantenerle perfette puoi anche realizzare da sola dei sacchettini con all’interno del bicarbonato: terranno lontana l’umidità e cancelleranno anche eventuali cattivi odori!

Dopo molti inverni può anche accadere che le tue calzature in camoscio inizino a sentire il peso dei chilometri percorsi e appaiano scolorite. Per farle tornare splendenti potrai aiutarti con un batuffolo di cotone immerso in del latte nel quale avrai sciolto un cucchiaio di bicarbonato di sodio. Passa la soluzione su tutta la scarpa e lasciala asciugare lontano dai caloriferi ed evitando i raggi diretti del sole.

Come far tornare morbide le scarpe di camoscio

A fine inverno avevi riposto le tue preziose calzature dopo averle spazzolate e “riempite” con fogli di carta per evitare che si deformassero, ma dopo la pausa estiva sei andata a riprenderle e le hai trovate irrigidite? Per farle tornare morbide ti basterà trattarle con il ferro da stiro. Dirigi il getto di vapore sulle scarpe, tenendole a 15/20 cm di distanza: il vapore farà tornare subito morbidissime le tue scarpe di camoscio.

Altre letture consigliate:

Vuoi chiedere consigli? Unisciti al nostro gruppo Facebook e seguici su Pinterest ed unisciti al nostro canale Telegram per condividere foto, chiedere consigli o semplicemente fare 4 chiacchiere in compagnia!