Come pulire l’oro: 5 rimedi casalinghi per farlo tornare splendente!

Come pulire l’oro? Ti hanno regalato una collanina o un braccialetto in oro e con il tempo si è ossidato? Se il tuo gioiello prezioso si è annerito e vuoi sapere come farlo tornare splendente ecco alcuni consigli per pulire l’oro senza graffiarlo o danneggiarlo.

Perché l’oro si ossida?

Metallo nobile, l’oro non si ossida facilmente, come invece accade per l’argento. Tuttavia il contatto con l’aria, l’umidità e alcuni prodotti che utilizziamo per il nostro corpo (creme, profumi e deodoranti) possono opacizzare o scurire i nostri gioielli.

Una pulizia periodica dei nostri oggetti più preziosi può aiutarli a non ossidarsi, per cui la prima regola per avere sempre gioielli al top è quella di non lasciar passare troppo tempo tra una pulizia e l’altra. Ma come pulirlo evitando che si graffi? Si tratta infatti di un metallo prezioso non troppo duro e occorre fare attenzione per impedire di rovinarlo irrimediabilmente.

Come posso lucidare la mia fede d’oro? Come si pulisce una catenina d’oro? Come si pulisce l’oro?

Fortunatamente però esistono rimedi naturali con detergenti fai da te facili da recuperare (spesso li abbiamo già in dispensa) che ci facilitano il compito. Vediamone alcuni.

Come pulire l’oro con il detersivo

Un prodotto che ognuna di noi ha sicuramente in casa è il detersivo per piatti. Sarà sufficiente versarne una piccola quantità in una bacinella con un po’ di acqua tiepida e mescolare, prima di immergervi i gioielli, Lasciarli nella bacinella per circa 20 minuti, per dar modo allo sporco di sciogliersi. Utilizzando uno spazzolino da denti a setole morbide strofinare delicatamente il gioiello in tutte le fessure: sono questi i punti in cui lo sporco si accumula maggiormente.

Togliere tutti i preziosi dalla bacinella e asciugarli con un canovaccio morbido pulito, prima di metterli sopra un asciugamano dove li lasceremo un’oretta, per dar modo a tutta l’umidità di asciugarsi (anche quella penetrata nelle fessure).

Volete sapere come potenziare l’effetto dell’ammollo? Unite un po’ di acqua gassata a quella tiepida: il risultato vi lascerà a bocca aperta!

Hagerty Gold Clean Bagno detergente oro 170 ml I Bagno per la pulizia di gioielli d’oro giallo, bianco, rosa e rosso I Detergente per gioielli d’oro per una nuova brillantezza I Con cestello

9,90  disponibile
4 new from 9,89€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 26 Novembre 2022 18:17

Panno di Pulizia per Gioielli in Oro e Argento - 25x Salviette

12,89  disponibile
3 new from 12,89€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 26 Novembre 2022 18:17

Nuncas Aury Gioielli - 250ml

12,70
10,59
 disponibile
4 new from 9,59€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 26 Novembre 2022 18:17

Come pulire l’oro con il bicarbonato

Abbiamo già avuto modo di scoprire che il bicarbonato può rivelarsi prezioso in molte occasioni. Anche in questo caso il suo impiego si rivela prezioso.

Seguendo le indicazioni che vi abbiamo appena dato per pulire l’oro con il detersivo aggiungete nella bacinella con l’acqua tiepida e il detergente piatti anche un cucchiaino di bicarbonato.

L’effetto pulito sarà potenziato e i tempi di ammollo si ridurranno notevolmente (basteranno appena 10 minuti in immersione per far tornare a splendere collane, bracciali e anelli in oro). Per evitare che la polvere provochi l’effetto sfregamento graffiando i gioielli vi consigliamo di sciogliere il bicarbonato di sodio in un po’ di acqua bollente prime di versarlo nella bacinella.

Dopo aver ricoperto completamente d’acqua i vostri preziosi lasciate agire strofinando con uno spazzolino a setole morbide le fessure: vedrete l’acqua annerirsi mentre i vostri gioielli torneranno a brillare!

Hagerty Jewel Cloth Panno detergente per gioielli con pietre preziose, oro, platino 36 x 30 cm I Panno per gioielli in cotone impregnato I Panno lucidante efficace su diamanti, zaffiri e rubini

6,90  disponibile
6 new from 6,90€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 26 Novembre 2022 18:17

Come pulire l’oro con l’alcool denaturato

Ponete in una bacinella l’alcool denaturato (lo spirito che utilizzate in casa) e immergetevi i vostri preziosi. Lasciateli in ammollo per circa 10 minuti prima di toglierli, sciacquarli sotto abbondante acqua e asciugarli bene con un panno in cotone morbido.

Anche in questo caso potrete aiutarvi con lo spazzolino da denti a setole morbide per assicurarvi di raggiungere ogni punto della vostra collana d’oro o dell’anello a cui tenete tanto.

Questo rimedio si rivela particolarmente utile per far tornare a splendere i gioielli in oro bianco.

Un consiglio: se volete far tornare a brillare un gioiello in oro antico aggiungete al composto di acqua e alcool anche qualche goccia di detersivo per piatti al limone o all’aceto.

Acqua e ammoniaca per una pulizia profonda dell’oro

L’ammoniaca (attenzione, non candeggina) è un prodotto chimico corrosivo che non amiamo particolarmente. Tuttavia talvolta può rendersi necessario per una pulizia approfondita dell’oro (in particolare dei gioielli in oro rosa).

Ecco allora qualche consiglio per procedere alla pulizia, utilizzando però sempre la massima attenzione. Oltre a usare il composto acqua e ammoniaca con cautela ricordate che deve trattarsi di operazioni da fare solo una tantum e non abitualmente, perché essendo un prodotto corrosivo potrebbe a lungo andare sciupare i vostri gioielli.

Dopo aver indossato un paio di guanti, preparate un composto con un litro d’acqua e 20 cl di ammoniaca. Mettete i vostri gioielli in oro rosa in ammollo per un minuto (attenzione a ricordarvi di non lasciarli più a lungo), poi scolate con un colino e sciacquate abbondantemente sotto l’acqua, prima di asciugarli bene.

Come pulire l’oro con il dentifricio

Il dentifricio che utilizzate ogni giorno per far brillare il vostro sorriso può rivelarsi un alleato prezioso anche per i vostri gioielli in oro. Per pulirli e farli tornare splendenti potrete preparare un composto aggiungendo alla pasta dentifricia dell’acqua (fino a renderla una crema fluida). Con questo composto spazzolate le collanine, gli anelli e i bracciali utilizzando uno spazzolino da denti a setole morbide. Sciacquate tutto con acqua tiepida e asciugate bene.

Pulire oro bianco: come fare

Come si pulisce l’oro bianco con zirconi? Per pulire oro bianco immergi i gioielli da lavare nell’acqua tiepida saponata ed attendi 10-15 minuti. Successivamente rimuovi lo sporco dalle parti in oro bianco utilizzando un vecchio spazzolino da denti con setole morbide e una soluzione pastosa composta da acqua calda e bicarbonato e strofina delicatamente le parti in oro bianco per rimuovere completamente lo sporco più ostinato.

I vostri gioielli saranno perfetti e pronti per farvi apparire fantastiche!

Non perdere anche questi consigli:

come pulire l'oro
come pulire l’oro

Vuoi chiedere consigli? Unisciti al nostro gruppo Facebook e seguici su Pinterest ed unisciti al nostro canale Telegram per condividere foto, chiedere consigli o semplicemente fare 4 chiacchiere in compagnia!