Come pulire le fughe (senza stressarsi)

Una delle attività meno amate è sicuramente la pulizia delle fughe delle piastrelle. Trascorrere ore a cercare di farle tornare pulite manualmente è sicuramente uno dei compiti più faticosi all’interno delle mura domestiche.

Pubblicità

Oltre alla fatica occorre poi mettere in conto anche eventuali problemi di salute che potrebbero scaturire da posture sbagliate o da piccoli incidenti domestici. Purtroppo però si tratta di operazioni di pulizia che devono essere svolte con regolarità, e che se rimandate a lungo potrebbero rendere ancora più difficoltoso il lavoro poiché la polvere finirebbe per accumularsi rendendole ancora più scure.

E se ti dicessi che potresti farlo in poco tempo e con poca fatica? Continua a leggere e scopri come pulire le fughe dei pavimenti e delle piastrelle e farle tornare a splendere in pochi minuti, togliendo polvere e sporco anche dove il mocio e lo straccio non riescono ad arrivare.

Polti Vaporetto SV450_Double Scopa Vapore Doppia Funzione con Pulitore Portatile, 13 accessori, uccide ed elimina il 99,9%* di virus, germi e batteri, 1500 W, raggio d'azione 7,5 m, Verde/Bianco

149,00
99,99
 disponibile
22 new from 99,99€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 13 Luglio 2021 14:55

Come pulire le fughe dalle piastrelle del pavimento

Che si tratti di un pavimento in ceramica o di uno in cotto non vi sono dubbi sul fatto che le piastrelle siano la superficie maggiormente soggetta a macchie e le fughe rappresentino dei veri e propri depositi per la polvere e lo sporco. Se le fughe sono diventate nere e vuoi farle tornare alla loro originaria bellezza per prima cosa dovrai provvedere a rimuovere lo sporco dalla superficie. Per farlo puoi utilizzare un panno elettrostatico. Una volta ripulite dalla polvere spruzza un detergente sgrassante e lascialo agire per qualche minuto. Per lo sporco ostinato puoi aiutarti con una spazzola per panni a setole dure.

Da leggere:  Spray disinfettante per ambienti: cosa sono, come si usano, a cosa servono

In alternativa potrai usare un composto green da preparare in casa utilizzando del bicarbonato di sodio e dell’acqua. Mescola i due ingredienti fino a creare una crema abbastanza densa, che applicherai lungo le fughe. Lascialo agire per 20 minuti e procedi rimuovendo tutto con una spazzola da bucato.

Di4 Steamclean Multi10, Scopa elettrica a Vapore Multifunzione 10 in 1, Prodotto Eco, Potenza 1500 W, Pronta in 10 Secondi, Bianco/Blu/Grigio

49,99  disponibile
Amazon.it
as of 13 Luglio 2021 14:55

Il bicarbonato è un prodotto ecologico che ti permetterà di pulire casa e al tempo stesso prenderti cura dell’ambiente, ma necessita comunque di un’attività manuale. Vuoi pulire le fughe con metodi ecosostenibili senza alcuno sforzo? Con un buon pulitore a vapore potrai avere un pavimento che splende in pochissimo tempo!

Si tratta di apparecchi che puoi trovare in vendita negli store e nei negozi specializzati, ad un costo contenuto, e che ti permetteranno di far brillare il pavimento, ma anche di pulire a fondo e igienizzare il fornello, i piani di lavoro e le piastrelle del bagno e della cucina. Anche queste infatti possono dare vita ad antiestetiche linee nere lungo le fughe. Vuoi sapere come pulirle? Continua a leggere.

Come pulire le fughe delle piastrelle cucina e bagno

I rivestimenti delle pareti in cucina e in bagno sono in genere realizzati con piastrelle in gres, un materiale largamente utilizzato ed apprezzato per l’ottimo rapporto qualità/prezzo che offre.

Come quelle del pavimento però, anche le piastrelle per rivestimenti hanno le fughe che, con il tempo, tendono ad imprigionare polvere e muffe diventando nere. Per pulire queste superfici verticali potrai utilizzare sempre un composto di bicarbonato ed acqua, che però dovrà risultare abbastanza liquido da poter essere inserito in uno spruzzino (utilizza circa 50 grammi di bicarbonato in 500 ml di acqua). Spruzzalo sulla superficie da trattare e lascialo agire qualche minuto, prima di rimuovere i residui e sciacquare aiutandoti con una spugnetta.

Da leggere:  Peltro: come pulirlo e farlo tornare splendente!

Polti Vaporetto Smart 120 Pulitore a Vapore con Caldaia ad Alta Pressione 4 bar, Riscaldamento 2 Minuti, Autonomia Illimitata, uccide ed elimina il 99,99%* di virus, germi e batteri, 14 Accessori

229,00
149,00
 disponibile
Amazon.it
as of 13 Luglio 2021 14:55

Può accadere che le piastrelle sopra al fornello presentino uno sporco ostinato, causato dai grassi di cottura e dal vapore. In questo caso utilizza una spray sgrassante e strofina la base con uno spazzolino da denti vecchio. Prosegui poi sciacquando bene e asciuga con un panno per eliminare ogni residuo.

Anche nel caso delle piastrelle per rivestimenti potrà rivelarsi prezioso l’utilizzo del pulitore a vapore, che oltre a rendere bianche le fughe scioglie via lo sporco e ti aiuterà anche ad eliminare le tracce di calcare dalle piastrelle nel box doccia in bagno.

Come pulire le fughe dei pavimenti

Non perdere anche questi consigli:

↪ Vuoi chiedere consigli? Unisciti al nostro gruppo Facebook e seguici su Pinterest ed unisciti al nostro canale Telegram per condividere foto, chiedere consigli o semplicemente fare 4 chiacchiere in compagnia!