Come pulire i filtri dei condizionatori (e ogni quanto farlo)

Per poter garantire un clima ideale all’interno delle mura domestiche, il condizionatore è sicuramente un alleato perfetto. Ma per assicurarsi la massima efficienza è necessario provvedere periodicamente alla pulizia dei filtri in modo tale da avere non solo una piacevole temperatura, ma anche l’aria purificata da polvere e batteri. Come pulire i filtri condizionatori e come capire quando è necessario? Vediamolo insieme.

Pubblicità

Ogni quanto pulire il filtro del condizionatore?

Il filtro del condizionatore è formato da un telaio a cui è ancorata una rete fittissima. Attraverso questa rete passa l’aria che viene prelevata dalla stanza dopo essere stata raffrescata, che viene così pulita da polvere e batteri, per poi essere reimmessa fresca e sana.

Ovviamente l’accumulo di polvere nei filtri è legato al tempo di utilizzo del condizionatore. Se viene utilizzato solo per rinfrescare l’aria nei mesi estivi è sufficiente provvedere alla pulizia dei filtri a primavera, prima di metterlo in funzione. Se invece viene impiegato anche in inverno per scaldare gli ambienti, allora è necessario smontarlo e pulire i filtri ad ogni cambio di stagione.

Camp CLIMASAN Igienizzante Climatizzatori, a base alcool, per casa e auto, purifica l'aria e neutralizza i cattivi odori

9,99  disponibile
13 new from 5,35€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 18 Settembre 2021 14:05

Trattamento Sanificante Completo Climatizzatori Climasan Igienizzante + Detergente

21,50
19,90
 disponibile
2 new from 19,90€
Amazon.it
as of 18 Settembre 2021 14:05

Sigill 04642 Pulitore Condizionatori, 400 ml

8,79  disponibile
12 new from 6,00€
Amazon.it
as of 18 Settembre 2021 14:05

Faren 991003 Igienizzante Spray, 400 ml, Neutro

4,90  disponibile
50 new from 4,60€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 18 Settembre 2021 14:05

Come accorgersi quando è necessario procedere? Se il condizionatore raffresca o riscalda a fatica, impiegando più tempo del necessario, oppure all’accensione rilascia cattivo odore, potrebbe dipendere dai filtri saturi di polvere e batteri. In questo caso è necessario intervenire. Volete sapere come? Pulire i filtri del condizionatore è facile e può essere fatto tranquillamente senza chiedere l’intervento di un tecnico.

Come pulire i filtri del climatizzatore

La prima cosa da fare è quella di staccare la corrente elettrica, per evitare incidenti durante le operazioni di pulizia filtri. Consultando il libretto di istruzioni è possibile scoprire se occorre smontare l’involucro esterno o semplicemente aprire la parte anteriore. Ogni modello infatti può prevedere un modo diverso per accedere ai filtri.

Una volta resi visibili i filtri occorre sfilarli delicatamente. In genere i filtri nel condizionatore sono due: un filtro antipolvere e un filtro ai carboni attivi, che purifica l’aria dai batteri.

3 Pezzi Spazzola per Pulizia delle Alette del Condensatore del Condizionatore d'aria, Detergente per Alette del Condizionatore d'aria in Acciaio, Pulizia Della Bobina del Frigorifero

13,49  disponibile
Amazon.it
as of 18 Settembre 2021 14:05

Pulitore igienizzante spray climatizzatore F20 - FAREN

6,55
5,39
 disponibile
33 new from 4,10€
Amazon.it
as of 18 Settembre 2021 14:05

Ariasana Spray Disinfettante Multiuso 2-in-1, Presidio Medico Chirurgico, Germicida spray per igienizzare aria e superfici, Disinfettante spray con profumazione eucalipto e mentolo, 1x150ml

9,99
7,49
 disponibile
21 new from 5,43€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 18 Settembre 2021 14:05

PULITORE CLIMA CASA LINDA 750ML

6,72  disponibile
2 new from 6,72€
Amazon.it
as of 18 Settembre 2021 14:05

Procedere poi controllando lo stato di entrambi: se non presentano segni di deterioramento o danneggiamento è possibile procedere con la manutenzione ordinaria, in caso contrario potrebbe essere indicato chiamare il tecnico per la loro sostituzione.

Per la pulizia ordinaria del filtro antipolvere è possibile aspirare le particelle con un piccolo aspirapolvere e lavare il filtro subito dopo sotto l’acqua corrente aiutandosi con una spazzola a setole morbide. Fatto questo collocare il filtro ad asciugare all’aria aperta, in un punto riparato dalla polvere (per non dover ricominciare tutto daccapo).

Pulitore filtri condizionatori anti acari muffe igienizzante profumato 1kg

12,70  disponibile
Amazon.it
as of 18 Settembre 2021 14:05

Il filtro purificante a carboni attivi necessita invece di ammollo. Preparate una soluzione di acqua e sapone neutro in una bacinella larga abbastanza da contenere il filtro, poi collocatecelo e lasciatelo per qualche ora, prima di procedere con l’asciugatura naturale già descritta per il filtro antipolvere. Volendo potrete anche terminare la pulizia con uno spray igienizzante o con appositi deodoranti delicati.

Fatto questo rimontate i filtri, richiudete la parte anteriore o rimontate l’involucro esterno, riattaccate la corrente e accendete il condizionatore. Il lavoro è fatto: non vi resta che godervi l’aria purificata e fresca che arriva dall’apparecchio a rendere piacevole il vostro relax.

Non perdere anche questi consigli:

↪ Vuoi chiedere consigli? Unisciti al nostro gruppo Facebook e seguici su Pinterest ed unisciti al nostro canale Telegram per condividere foto, chiedere consigli o semplicemente fare 4 chiacchiere in compagnia!