Come lavare i tappeti in 8 semplici step

Lavare i tappeti è sicuramente un passaggio indispensabile per garantire a questi eleganti elementi d’arredo di mantenersi puliti e sicuri. Ma come farlo in casa? Ecco 8 semplici passaggi per farli tornare puliti, eliminando macchie e polvere.

Come pulire il tappeto in modo efficace

Tappeti e moquette rendono accogliente il salotto, regalano superfici soffici in camera da letto e ci fanno sentire a nostro agio. Tuttavia è inevitabile che, con il passare del tempo, tendano ad accumulare polvere e sporco. Se un tappeto piccolo può anche essere inserito in lavatrice, per uno grande la pulizia è senza dubbio più complessa.

Sono sicuramente elementi d’arredo preziosi, che contribuiscono a creare un clima caldo e accogliente, ma richiedono qualche attenzione. Recenti studi hanno anche evidenziato che persone che hanno dei tappeti in casa si ammalano di meno, perché questi svolgono una funzione di filtro trattenendo la polvere e impedendogli così di alzarsi nell’aria. Ecco perché è importante trattare almeno un giorno sì e uno no la superficie del tappeto con un potente aspirapolvere, che vada a rimuovere in profondità lo sporco depositato sia sul lato a vista che su quello a pavimento.

Come togliere le macchie dal tappeto o dalla moquette

Dopo una cena sul divano o una serata passata davanti alla TV a guardare un bel film “sgranocchiando” patatine fritte o un panino, ti accorgi che una parte del cibo è finita sul tappeto del salotto, macchiandolo? Oppure hai servito il caffé ai tuoi ospiti in salotto e qualche goccia della bevanda è finita sul tappeto? Prima di farti prendere dallo sconforto ricorda che potrai togliere ogni macchia anche senza ricorrere alla lavanderia, con metodi fai da te efficaci e veloci.

Iniziamo con il dire che, per togliere eventuali macchie non basterà l’aspirapolvere ma dovrai effettuare un lavaggio vero e proprio. Per questa operazione ti servirà una lavapavimenti a vapore, che oltre a togliere le macchie ti permetterà anche di igienizzare il tappeto. Prima di iniziare il trattamento ricordati di spostare quanti più arredi possibile, come il tavolino da salotto e le poltrone, e proteggi le basi degli altri con dei fogli di alluminio.

Il trattamento con lavapavimenti a vapore dovrebbe essere fatto almeno una volta l’anno, ma ovviamente se noti che il tuo tappeto ha bisogno di una “rinfrescata” potrai programmarlo con maggior frequenza.

Polti Vaporetto Doppia Funzione con Pulitore Portatile, con Spazzola Vaporforce lava tutti i pavimenti anche parquet, 11 accessori

139,00
79,99
 disponibile
28 new from 79,99€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 26 Novembre 2022 05:36

Ariete Steam Mop Scopa Lavapavimenti a Vapore Con Manico Pieghevole, 1500W, Bianco E Azzurro

85,00
62,00
 disponibile
8 new from 62,00€
14 used from 48,15€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 26 Novembre 2022 05:36

Rowenta Clean & Steam Scopa Lavapavimenti a Vapore, Aspira e Igienizza Contemporaneamente

308,99
295,24
 disponibile
3 new from 290,00€
53 used from 115,43€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 26 Novembre 2022 05:36

Prima di iniziare a lavare i tappeti ricorda di passare l’aspirapolvere, così da eliminare la polvere in superficie ed evitare di spingerla nelle fibre del tappeto. A questo punto puoi iniziare il lavaggio, seguendo le istruzioni riportate nel foglietto allegato all’apparecchio. In genere per una buona lavapavimenti non serve aggiungere detergenti, sarà il vapore stesso a svolgere l’azione pulente e disinfettante.

Come togliere le macchie dal tappeto

Il detergente potrebbe essere necessario in presenza di macchie sul tappeto o sulla moquette. In questo caso, dopo aver passato l’aspirapolvere per rimuovere lo sporco in superficie, prepara una miscela di acqua calda e bicarbonato di sodio. Quest’ultimo è ottimo per preparare dolci ma ha anche un potere pulente straordinario. Dopo aver preparato la miscela stendila sulla superficie da trattare e lasciala agire per qualche ora, prima di sciacquarla e passare la lavapavimenti.

In alternativa potrai usare un prodotto specifico per tappeti e moquette, assicurandoti che l’acqua saponata inumidisca bene la superficie da trattare. Ricorda che qualsiasi macchia si rivelerà più facile da trattare se agirai con tempestività, prima che si asciughi. I tuoi figli hanno macchiato la moquette e non hai a disposizione il bicarbonato o un prodotto specifico? Dell’acqua gassata andrà benissimo per ammorbidire lo sporco e permetterti di rimuoverlo senza fatica.

Shampoo Detergente in polvere per tappeti 500 g

9,90
7,90
 disponibile
6 new from 7,90€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 26 Novembre 2022 05:36

Shampoo I Detergente in schiuma per tappeti e tessuti

9,90  disponibile
6 new from 9,90€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 26 Novembre 2022 05:36

Nuncas Moquette spray - 500ml

10,45
7,85
 disponibile
18 new from 6,45€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 26 Novembre 2022 05:36

Per trattare le macchie sul tappeto, indipendentemente dalla soluzione prescelta, dovrai compiere movimenti precisi evitando di sfregare la macchia per non “espanderla”. Per questo passaggio inizia dagli angoli e tratta la macchia con movimenti verso il centro.

Elimina l’acqua sporca e ripeti l’operazione, fino a quando noterai che la macchia sarà sparita del tutto. Per assicurarti di eliminare ogni traccia di detergente sul tappeto fai un ultimo passaggio con acqua fredda pulita.

Fai asciugare bene il tappeto steso all’aria prima di riposizionarlo al suo posto e collocare di nuovo i tuoi mobili. Ricorda che un tappeto umido finirebbe per essere un terreno ottimale per la proliferazione dei batteri e tu, dopo aver pulito e disinfettato, rischieresti di trovarti in casa un tappeto di nuovo compromesso.

Altre letture consigliate:

Vuoi chiedere consigli? Unisciti al nostro gruppo Facebook e seguici su Pinterest ed unisciti al nostro canale Telegram per condividere foto, chiedere consigli o semplicemente fare 4 chiacchiere in compagnia!