in

Come eliminare le farfalline dai mobili della cucina

Le farfalline del cibo: un problema fastidioso e invasivo

Aprire i mobili della cucina e vedervi svolazzare delle farfalline non è uno spettacolo piacevole! Il nome scientifico di questi insetti è Plodia interpunctella, comunemente conosciuti come tarme o farfalline del cibo: possono fare disastri nella dispensa, le loro larve attaccano farina, pasta, cereali, legumi, semi, frutta secca, coccolata e biscotti.

Un altro segno evidente dell’infestazione di queste invasive e voraci tarme del cibo è la presenza di piccole ragnatele filamentose tra le buste della farina e i vari contenitori sistemati sulle mensole o all’interno del mobile. Buttare i vari alimenti e ripulire sommariamente ogni cosa non è la soluzione giusta. Per risolvere alla radice il problema è meglio affidarsi all’azione intensiva di prodotti specifici.

Come eliminare le farfalline del cibo in modo semplice

In commercio ci sono degli ottimi antitarme alimentari, che con poca spesa consentono di liberare i mobili della cucina da questi ospiti indesiderati.

Autan Antitarme Alimentari

La confezione contiene due foglietti impregnati di uno speciale richiamo ormonale olfattivo (inodore per noi esseri umani). È un prodotto privo di insetticidi e si usa attaccando i foglietti adesivi all’interno dei mobili della cucina: attrae e intrappola le odiose farfalline del cibo. Si tratta di una soluzione efficace, naturale, pratica e agisce fino a otto settimane.

Trappola di Monitoraggio Per Tarme Degli Alimenti

Serve per rilevare la presenza di farfalline degli alimenti in cucina e nelle dispense. La trappola è formata da un cartoncino pieghevole a forma di piccola scatola e agisce da richiamo tramite un feromone sessuale applicato sulla superficie adesiva. Non contiene insetticida, perciò può essere posizionato senza pericoli di contaminazione all’interno dei mobili che contengono il cibo. L’azione dura per otto settimane. Confezione da due pezzi.

Celaflor 1396 Trappola a feromoni per tarme del cibo

Anche questo prodotto si serve dell’azione di richiamo dei feromoni per catturare le tarme degli alimenti. La confezione contiene tre pezzi, è senza insetticida e ha un’azione intensiva a lungo termine (3 x 3 mesi). Riesce a risolvere in modo piuttosto efficace il problema delle infestazione da farfalline del cibo. Le cartine adesive vanno posizionate fuori e dentro i mobili della cucina, il più possibile lontano da fonti di luce (almeno in penombra) e correnti d’aria.

Aries – maxipièges antitarme alimentari

Set di due maxi trappole ai feromoni di ben 20 x 18 cm. Contiene un insetticida naturale ecologico che aiuta a prevenire e controllare la diffusione delle farfalline del cibo. Utile anche per magazzini e aziende addette alla trasformazioni dei cibi.

Tutti questi prodotti attirano solo le farfalline e per essere sicuri di eliminare anche le larve e contrastare efficacemente il problema di una successiva infestazione, è meglio usare le trappole dopo aver provveduto a pulire, svuotare e disinfettare con aceto l’interno della dispensa.

Come eliminare le farfalline dai mobili della cucina

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

asciugatrice bucato puzza

Il bucato della lavasciuga puzza? Ecco la causa

Come rimuovere velocemente le macchie della piastrelle

Come rimuovere velocemente le macchie dalle piastrelle