in

Come eliminare i moscerini in casa

Insetti fastidiosi che amano i depositi di acqua, frutta e verdura in via di fermentazione, i moscerini in casa possono rappresentare un problema in qualsiasi periodo dell’anno e non solo in estate.

Può accadere di notare la presenza di qualche moscerino in casa, in particolar modo in cucina ed in bagno. Se questi insetti trovano il loro habitat ideale (ristagni d’acqua o frutta marcia) depositano le uova e si riproducono in maniera esponenziale. Prima che la loro presenza diventi massiccia è perciò necessario correre ai ripari.

Come eliminare i moscerini in casa

Per poterli eliminare definitivamente è necessario capire bene quali possono essere le cause che li attraggono in modo tale da sapere bene come intervenire. Fortunatamente infatti è possibile eliminarli anche con rimedi naturali (senza ricorrere a prodotti chimici), ma è importante capire bene le cause per non ritrovarsi, dopo pochi giorni, al punto di partenza.

Frutta matura ed acqua: due alleati dei moscerini in casa

Quando la frutta è ben matura rappresenta un allettante invito per i moscerini, che possono sopraggiungere e deporre le loro uova su tutte le sostanze organiche in via di decomposizione. Per questo motivo è buona regola trasferire i frutti maturi in frigorifero soprattutto nei mesi estivi, anziché lasciarla nella fruttiera sul tavolo.

Il Drosophila Melanogaster, meglio conosciuto come moscerino della frutta, è senza dubbio la specie più diffusa tra le varietà di moscerini che invadono le nostre case.

Un’altra buona regola prevede l’eliminazione di acqua stagnante: fai attenzione ai depositi nei sottovasi delle piante da appartamento, elimina ogni sera la spazzatura e, quando necessario, lava e fai asciugare bene il bidone dell’immondizia.

Come combattere la presenza di moscerini in casa

Tra le sostanze che possono attirare i moscerini in casa vi sono anche il vino e l’aceto. Potrai quindi sfruttare questa loro particolarità per sbarazzarti definitivamente di questi piccolissimi insetti fastidiosi.

Metti in una bottiglia mezzo bicchiere di vino o di aceto, aggiungici un cucchiaino di zucchero e riponi la bottiglia aperta. In poche ore al suo interno si saranno raggruppati tutti i moscerini. A questo punto potrai chiuderla con un tappo e gettare via tutto.

Per prevenirne la ricomparsa, ma anche per allontanare da casa i moscerini che sono rimasti fuori dalla bottiglia, potrai aiutarti con dell’olio essenziale alla citronella, all’eucalipto o al geranio. Gli insetti li odiano e ti basterà versarne alcune gocce in un diffusore per essenze naturali per liberare definitivamente la tua casa dai moscerini. Questa soluzione permette di avere un duplice effetto: oltre ad allontanare i moscerini infatti potrai profumare la tua casa in modo rapido.

↪ Vuoi chiedere consigli? Unisciti al nostro gruppo Facebook e seguici su Pinterest per condividere foto, chiedere consigli o semplicemente fare 4 chiacchiere in compagnia!