in

Come coprire i termosifoni

Con il passare degli anni i termosifoni possono rovinarsi, cambiando il loro colore o creando della ruggine: se la sostituzione non è possibile, puoi sempre rimediare con un copritermosifone: una scelta rapida e molto più economica che farà tornare la casa come nuova.

Perché i termosifoni si rovinano?

I motivi che possono portare i termosifoni a rovinarsi sono diversi: prodotti troppo aggressivi (come ad esempio la candeggina), troppa umidità, ma anche il semplice passare del tempo che porta il loro colore a passare da un bianco latte ad un giallino.

Per ovviare a questo problema la soluzione sarebbe quella di sostituirli o riverniciarli, ma il costo sarebbe molto impegnativo. Anche con il fai da te l’impegno sarebbe davvero troppo: devi chiedere l’acqua, smontare i termosifoni, verniciarli, lasciarli asciugare bene e rimontarli. Difficile da fare senza l’intervento di un idraulico!

Per fortuna esiste una soluzione molto più economica e di grande effetto, che renderà i tuoi termosifoni come nuovi: parliamo dei copritermosifoni, un prodotto che forse non conosci ma che risolverà il tuo problema in pochi minuti.

copritermosifoni

I copri termosifoni sono delle strutture, generalmente realizzate in legno, già pronte all’uso e disponibili in diverse varianti e misure per adattarsi a tutte le case a tutti gli stili.

Scopri i copritermosifone in vendita su Amazon (ampia scelta)

Una volta acquistate, basterà un semplice montaggio di pochi minuti per coprire i termosifoni rovinati dal tempo e dall’uso.

Per acquistarne uno ti basta prendere le misure del termosifone da coprire, acquistare il prodotto ed attendere che arrivi a casa tua. In pochi minuti avrai risolto il problema senza spendere una cifra esagerata.

I copritermosifone acquistabili online sono disponibili in bianco (perfetti per le case in stile “Shabby Chic”), ma anche color legno o in MDF grezzo (vedi qui). In quest’ultimo caso hai la possibilità, se ami il fai da te, di colorare il copritermosifone del colore che preferisci utilizzando una semplice vernice ad acqua che asciugherà velocemente senza lasciare cattivi odori di vernice.

Scopri anche:

Come coprire i termosifoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orchidee: come curarle

Orchidee: come curarle in modo efficace!

etichette riordino

Etichettatrice: come sfruttarla per il riordino della casa!