5 cose da fare per una casa sempre in ordine

Una volta pulita e sistemata la casa, ci si sente davvero meglio: ma come fare per mantenerla in ordine? Ecco alcuni consigli utili.

Pubblicità

Casa sempre in ordine con questi consigli

Una casa ordinata ha grandi effetti sul nostro umore: vivere in un ambiente ordinato e pulito ci fa stare meglio e ci permette di avere più tempo da dedicare alle nostre passioni.

Per ottenere questo risultato è importate, dopo esserci dedicati alle pulizie di casa, attuare alcuni comportamenti che ci permettano di mantenere la casa in ordine per lungo tempo.

Fai una lista delle cose da fare

Per mantenere una casa in ordine dopo averla pulita, è importante dedicarsi ogni giorno ad alcune semplici operazioni che richiedono poco tempo, ma che ci permettono di mantenere la casa nell’ordine con cui l’abbiamo preparata. Per esempio, lavare i piatti (o caricarli in lavastoviglie) dopo ogni pasto, sarà un modo per avere il lavello sempre in ordine.

Preparati quindi una lista con le cose da fare giornalmente per mantenere ordinata la casa: ti aiuterà le prime volte e di fornirà alcuni obiettivi giornalieri.

Alcuni consigli da annotare?

  • Pulire la lettiera dei gatti
  • Lavare i piatti
  • Rifare il letto
  • Spazzare o passare l’aspirapolvere
  • Fare la lavatrice
  • Ecc…

Prepara un programma settimanale

Preparare un programma giornaliero seguendo le tue abitudini ed i tuoi orari ti sarà di grande aiuto. Potrai decidere di dedicarti alle pulizie al mattino, subito dopo aver accompagnato a scuola i tuoi figli, oppure scegliere di svolgere le incombenze domestiche nel pomeriggio quando rientri dal lavoro. Se invece sei una persona che adora svegliarsi al mattino e trovare una casa che brilla allora dovrai mettere in programma di fare le pulizie quando i tuoi figli sono già andati a letto.

Qualunque orario tu scelga però ti consigliamo di non sgarrare e seguire alla lettera il programma settimanale che avrai impostato. Per rendere meno gravoso il lavoro potrai anche suddividere le varie mansioni in giorni della settimana diversi, dedicando ad esempio il lunedì alla pulizia dei mobili della cucina e del frigorifero, il martedì a spolverare, il mercoledì a riordinare, il giovedì al bucato, il venerdì alla pulizia dei vetri e via dicendo.

Igienizza una stanza alla volta

Evita di passare qua e la per casa in modo casuale raccogliendo oggetti e dando una pulita sommaria ai locali, perché rischieresti di pulire senza produrre alcun risultato concreto. Quelle che ti daranno i risultati migliori sono invece le azioni focalizzate: scegli una stanza e dedicatici in modo approfondito per poter vedere dei veri progressi.

Non esitare a farti aiutare dai familiari

Dedicarsi alle pulizie, a riordinare l’armadio e a spolverare in compagnia risulterà più piacevole e servirà ad alleggerirti il lavoro. Non esitare a chiedere aiuto ai familiari per le faccende domestiche. Questo servirà a responsabilizzare i tuoi figli (ai quali naturalmente assegnerai compiti in linea con l’età).

Aiutarvi nella gestione della casa servirà anche a rendere tutti più sensibili sul disordine e li spronerà a non lasciare ogni cosa in giro per casa. Se al rientro ogni componente della famiglia ripone cappotti, borse e accessori vari la casa sarà sempre ordinata e mantenerla pulita risulterà più facile.

Qualche consiglio extra

Per concludere vorremo darvi qualche consiglio extra che vi aiuterà in una gestione ottimale della casa. Per prima cosa organizzatevi in modo da riuscire a rifare il letto sempre al mattino prima di uscire. L’operazione richiederà pochi minuti e rientrare dall’ufficio e trovare il letto rifatto dona una sensazione molto più rilassante. Anche i piatti sporchi nel lavandino fanno lo stesso effetto, per cui cercate di organizzarvi per lasciare il lavello pulito dopo colazione e lavate le stoviglie dopo ogni pasto.

Prendete l’abitudine di lavare utensili e pentole usate mentre preparate il pranzo o la cena: il lavandino si presenterà molto più facile da sistemare dopo il pasto.

Se in casa avete amici a quattro zampe ricordate di spazzolarli spesso per evitare che perdano troppo pelo. Un’operazione che dovrete compiere più volte al giorno, in questo caso, è la pulizia della lettiera.

Non perdere anche questi consigli:

↪ Vuoi chiedere consigli? Unisciti al nostro gruppo Facebook e seguici su Pinterest ed unisciti al nostro canale Telegram per condividere foto, chiedere consigli o semplicemente fare 4 chiacchiere in compagnia!