in

Boiserie: rivestimento in legno per la casa

Ottimo per arredare con stile ed eleganza ogni ambiente il rivestimento in legno per la casa, conosciuto anche con il termine boiserie, consente di rinnovare le stanze regalandogli un look moderno o classico.

Dopo averti fornito alcuni spunti per dare un nuovo look alla casa con la carta da parati oggi vorremmo darti nuove idee per un rivestimento in legno capace davvero di conquistare anche gli interior designer più esigenti.

Boiserie in legno: quali vantaggi offre?

Oltre a donare stile e personalità ad ogni ambiente, la boiserie in legno offre un’ampia serie di vantaggi. Primi tra tutti consente effettuare una “messa a nuovo” veloce perché, a differenza dell’imbiancatura e della carta da parati, la boiserie può essere applicata anche su superfici non perfettamente lineari e su qualsiasi tipologia di intonaco, liscio o ruvido.

Un altro grande vantaggio dei rivestimenti con il legno è dato dalla capacità del materiale naturale per antonomasia di garantire un buon isolamento termico ed acustico. Umidità e freddo resteranno fuori dalle mura domestiche e la stanza sarà sempre in grado di offrire il massimo comfort.

Anche l’estetica trarrà grandi vantaggi da ambienti in cui pavimenti, rivestimenti e mobili formano un tutt’uno perfettamente coerente.

Boiserie in legno a mezza altezza o a tutta altezza?

Le possibilità offerte dalla boiserie in legno sono davvero infinite: possiamo creare tantissimi stili partendo dal pannello di legno che può essere posizionato a mezza altezza oppure coprire l’intera parete arrivando al soffitto.

Se la soluzione a tutta parete permette di avere maggiore omogeneità, la boiserie a mezza parete può donare un lustro speciale alla stanza senza appesantire troppo, anche grazie alle delicate cornici a chiusura.

Per alleggerire visivamente gli spazi quando si desidera una boiserie alta è possibile comunque prevedere un abbinamento con mensole. Scegliendo invece la boiserie a mezza altezza potremmo creare piacevoli contrasti con la tinteggiatura della parete.

Esistono anche soluzioni di tendenza che vedono combinate le due altezze, in modo tale da avere, ad esempio, un rivestimento a tutta parete sul lato in cui si trova la porta, ed uno a mezza altezza nelle altre.

Ultimo aggiornamento il 23 Ottobre 2020 19:33

Tipologie di boiserie: quale scegliere?

La possibilità di personalizzare i propri spazi con la boiserie passa anche attraverso le diverse tipologie di pannelli. Oltre ad essere realizzate con diversi tipi di legno (con nuance più o meno scure) i rivestimenti in legno possono essere:

  • lisci
  • a doghe
  • pantografati

Ognuna di queste finiture dona alla stanza un design diverso e la scelta tra una tipologia piuttosto che un’altra è un fattore legato alle preferenze di ognuno. Le scelte certo non mancano per dare ad ogni ambiente il rivestimento che meglio si adatta alla personalità che vogliamo dargli.

Prezzi della boiserie in legno

Ma quanto costa la boiserie in legno? La forbice di prezzi è piuttosto varia e si va da un prezzo di circa 39€/mq per boiserie in legno di quercia naturale a 140€ per 2 mq di pannelli di rivestimento pareti in Teak.

A questi vanno aggiunti i costi per la posa in opera, a meno che tu non sia un amante del fai da te. Occorre precisare che l’assemblaggio non è complicato e se hai un po’ di dimestichezza con il bricolage potrai davvero dare un nuovo look alla tua casa pagando solo il costo del materiale.

↪ Vuoi chiedere consigli? Unisciti al nostro gruppo Facebook e seguici su Pinterest per condividere foto, chiedere consigli o semplicemente fare 4 chiacchiere in compagnia!