in ,

Assi da stiro a scomparsa

Stirare il bucato è un lavoro non sempre piacevole, specialmente se in casa manca una giusta organizzazione. Hai mai sentito parlare degli assi da stiro a scomparsa? Scoprili subito con noi e rendi la tua vita domestica più semplice… e piacevole!

Grazie ad alcuni semplici trucchi, possiamo ridurre la quantità di panni da stirare. Ne abbiamo parlato in questo articolo.

Tuttavia, per diversi motivi, qualche capo deve necessariamente finire sotto le nostre mani, o meglio sotto il calore del nostro ferro da stiro: basta pensare alla camice, oppure ai panni dimenticati nella nostra asciugatrice che, inevitabilmente, ne usciranno stropicciati.

Avere un asse da stiro a portata di mano è molto importante per permetterci di stirare gli abiti in modo veloce e senza fatica: avere gli strumenti giusti sotto mani rende questa operazione (spesso odiata da uomini e donne) più semplice e veloce.

Mobiletti da stiro: come scegliere

In commercio possiamo trovare numerose soluzioni al riguardo, e la scelta migliore è dettata solo dalle nostre esigenze e dai nostri spazi disponibili.

Per esempio è possibile acquistare dei mobiletti per stirare che, una volta chiusi, sembrano dei semplici mobili di arredamento. In realtà al loro interno nascondono il nostro asse ed il ferro da stiro, spesso accompagnati da mucchietti di panni da stirare.

In commercio ne troviamo di diverse tipologie e prezzi: li puoi trovare da Ikea, prodotti dal marchio Foppapedretti, in stile shabby chic o in stile moderno, ma anche in stile classico. Questa soluzione è perfetta per chi ha grandi qauntità di panni da stirare e per chi ha uno spazio sufficiente in casa.

Assi da stiro a scomparsa: il top!

Se in casa hai poco spazio a disposizione, una soluzione perfetta ai tuoi problemi è un asse da stiro a scomparsa: questo tipo di asse si fissa direttamente al muro e si può nascondere dietro un’anta oppure, con un pò di fantasia e gusto d’arredamento, dietro ad una cornice di un quadro.

Scopri gli assi da stiro a scomparsa

asse da stiro a scomparsa nel muro

Questa soluzione è perfetta per chi deve ottimizzare al meglio si spazi e non vuole avere l’ingombro di un mobiletto che potrebbe utilizzare solo saltuariamente e che, in realtà, è piuttosto ingombrante.

Questo genere di assi da stiro fi fissa direttamente al muro e si apre solo all’occorrenza: se avete una lavanderia in casa, potreste sfruttare una porzione di parete per fissare questo genere di asse.

Se lo spazio è ridotto, potreste pensare di fissarlo vicino agli armadi della camera (ad esempio nascosto dietro una porta) per poterlo utilizzare rapidamente al momento del bisogno. In questo modo il noioso compito dello stiraggio del bucato diventerà più semplice e veloce.

Questa soluzione è perfetta anche per stirare al volo un capo stropicciato pochi minuti prima di indossarlo. In rete abbiamo trovato un’idea di come potreste rendere piacevole la vista di questo utile alleato della casa.

What do you think?

1 point
Upvote Downvote

Total votes: 1

Upvotes: 1

Upvotes percentage: 100.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

il magico potere del riordino marie kondo

Marie Kondo: il magico potere del riordino!

Lavapavimenti a vapore Black&Decker, testata per voi!