Ammorbidente fatto in casa: le ricette per realizzarlo

Quali sono i vantaggi dell’ammorbidente fatto in casa e come farlo? Sicuramente poter proteggere i nostri capi preferiti, neutralizzare i cattivi odori e averli sempre morbidi e soffici da indossare è importante, e lo è ancor di più quando riusciamo a fare tutto questo con prodotti naturali. Realizzare un ammorbidente fai da te con sostanze sicure per l’ambiente e per la propria salute significa evitare reazioni allergiche e dare una mano al Pianeta. Vediamo allora come preparare un ammorbidente in casa.

Capi d’abbigliamento soffici, quale “prezzo” per il Pianeta?

Cambiamento climatico e riscaldamento globale sono temi purtroppo attualissimi, e le recenti inondazioni, allagamenti e precipitazioni anomale ce lo ricordano ogni giorno. Tutto il mondo ha bisogno di azioni consapevoli che nascono dai piccoli gesti di ognuno di noi, e un primo passo può essere appunto quello di fare scelte consapevoli come quella di impiegare detergenti a basso impatto per l’ambiente.

L’ammorbidente tradizionale, ad esempio, ci garantisce capi morbidi e soffici da indossare, ma molti studi hanno dimostrato che è uno dei detersivi più inquinanti, a causa della presenza di derivati del petrolio non biodegradabili. E se questi ingredienti fanno male al Pianeta, la presenza di sostanze chimiche come il cloroformio o l’acetato di benzile rappresentano un rischio per la nostra pelle. Possono infatti provocare reazioni allergiche come dermatiti e attacchi d’asma.

Da leggere: Asciugamani morbidissimi come quelli degli alberghi: ecco come fare

Ma allora dovremmo rinunciare al piacere di abiti e maglioncini di lana soffici e profumati? Assolutamente no, basterà mettersi all’opera e creare un ammorbidente fai da te naturale e sicuro per tutta la famiglia e per l’ambiente che ci circonda, una scelta che peraltro si rivelerà preziosa anche per il risparmio che permetterà di ottenere. Gli ingredienti sono tutti facili da reperire, e alcuni di questi sono già presenti nelle nostre dispense. Pronte a realizzare un ammorbidente fatto in casa? Cominciamo!

Ammorbidente naturale fai da te, le ricette

Vuoi cancellare per sempre l’ammorbidente dalla tua lista della spesa? Per realizzarne uno casalingo ti basteranno pochi ingredienti naturali e alcune semplici ricette che ti forniamo. Le profumazioni preferite arriveranno dall’aggiunta di olii essenziali. Tieni presente che l’olio essenziale di limone o arancia hanno un elevato potere sbiancante, oltre a lasciare quella fragranza agrumata nei tuoi capi.

Ricetta per ammorbidente fatto in casa con bicarbonato

La prima prevede l’impiego di 50 grammi di bicarbonato di sodio, 300 grammi di sale e 20 gocce di olio essenziale nella tua fragranza preferita. Inizia mettendo il sale in un recipiente con coperchio e aggiungi l’olio essenziale. Per ottenere la massima azione neutralizzante dal bicarbonato ti consiglio di aggiungerlo di volta in volta a ogni carico, tuttavia se preferisci potrai unirlo al composto e avere così una soluzione già pronta per ogni lavaggio. Ti basterà aggiungere 2 cucchiai del composto nel cestello prima di ogni risciacquo. Se hai scelto di aggiungere il bicarbonato solo all’ultimo minuto calcola 10 grammi di prodotto per ogni carico.

Ricetta per ammorbidente fatto in casa con aceto

Un altro ingrediente prezioso per ammorbidire i capi è sicuramente l’aceto. Anche in questo caso si tratta di un prodotto naturale (e a bassissimo costo) che non solo restituirà capi soffici, ma contribuirà anche a ravvivare i capi scuri ed eliminare le macchie di sudore che si formano sui capi bianchi. Se poi consideriamo il fatto che svolge un’azione pulente anticalcare nella lavatrice allora comprendiamo subito che è l’ammorbidente naturale ideale per chi vuole evitare costosi interventi di riparazione dell’elettrodomestico. Sarà sufficiente versarne una tazza nella vaschetta apposita prima del risciacquo (eventualmente con l’aggiunta di poche gocce di olio essenziale) per avere abiti e asciugamani morbidissimi, puliti e disinfettati.

Ricetta per ammorbidente fatto in casa con olio essenziale

Una “ricetta” per l’ammorbidente fatto in casa efficace prevede un mix di bicarbonato, aceto e olio essenziale alla lavanda. Per realizzare questo ammorbidente naturale fai da te ti serviranno:

  • 1 litro di aceto
  • 80 grammi di bicarbonato
  • 20 gocce d’olio essenziale alla lavanda

Oli Essenziali Floreale 6x10ml

15,99
13,59
 disponibile
Amazon.it
as of 2 Febbraio 2023 04:08

Oli Essenziali di Vaniglia 100 ml

9,99  disponibile
Amazon.it
as of 2 Febbraio 2023 04:08

Inizia mescolando, in un recipiente con coperchio, l’aceto con il bicarbonato, poi aggiungi l’olio essenziale. Ti basterà aggiungere 2 cucchiai di prodotto per un piccolo carico, e otto cucchiai per carichi più grandi, per assicurarti un bucato fresco e profumato. Tra le proprietà della lavanda vi è quella di regalare un profumo che dura a lungo e che favorisce il relax.

Hai già deciso quale sarà il tuo ammorbidente naturale fatto in casa? Sono tutte proposte green che ti permetteranno di risparmiare sui tuoi acquisti, ma anche di garantire alla tua pelle e all’ambiente che ci circonda prodotti sicuri.

Altre letture consigliate:

Vuoi chiedere consigli? Unisciti al nostro gruppo Facebook e seguici su Pinterest ed unisciti al nostro canale Telegram per condividere foto, chiedere consigli o semplicemente fare 4 chiacchiere in compagnia!